QR code per la pagina originale

Android 7.1.2 Nougat arriva su Pixel e Nexus

Google ha dato il via al rilascio dell'update che porta i dispositivi delle linee Nexus e Pixel alla versione 7.1.2 del sistema operativo Android Nougat.

,

Un po’ a sorpresa, ecco spuntare Android 7.1.2 Nougat. L’arrivo dell’aggiornamento è stato annunciato sulle pagine del blog ufficiale dedicato agli sviluppatori. Si tratta di un update al momento riservato ai possessori dei dispositivi Pixel, Pixel XL, Nexus 5X, Nexus Player e Pixel C che fanno parte del Beta Program (ci si può iscrivere in un click). La release finale debutterà invece entro un paio di mesi, anche su Nexus 6P.

A quanto pare, questa nuova release di Nougat non arriverà su Nexus 6 e Nexus 9, almeno stando a quanto riportato nel post: il phablet e il tablet dovrebbero dunque fermarsi alla 7.1.1 rilasciata ad inizio dicembre. Per quanto riguarda le novità introdotte, non si tratterà di un aggiornamento rivoluzionario, bensì di un minor update. Secondo il gruppo di Mountain View, il pacchetto contiene una serie di miglioramenti e ottimizzazioni, la correzione dei bug riscontrati e piccoli passi in avanti sia per quanto riguarda l’esperienza offerta agli utenti che quella fornita agli operatori telefonici.

L’obiettivo di bigG, con il rilascio di una nuova versione di Android attraverso il Beta Program, è ovviamente quello di collaborare con i volontari per fare emergere eventuali problemi o imperfezioni nel codice, così da sistemarli prima del rilascio finale su larga scala. L’installazione può avvenire in modo del tutto automatico, in modalità OTA (over-the-air) oppure attraverso il flash manuale della factory image.

Per quanto riguarda il futuro, Google potrebbe essere già al lavoro sul successore di Nougat, la cosiddetta O Release del sistema operativo. La presentazione ufficiale potrebbe andare in scena in occasione dell’evento I/O 2017, che quest’anno prenderà il via nella data del 17 maggio presso la location dello Shoreline Amphitheatre di Mountain View, in California. Sarà l’occasione per saperne di più sui progetti del gruppo legati soprattutto all’ambito mobile.