QR code per la pagina originale

TIM, fibra ottica nel 60% dell’Italia

TIM con la sua rete in fibra ottica ha raggiunto il 60% del paese pari a 14 milioni di abitazioni in più di 1670 comuni.

,

Gli investimenti di TIM nella fibra ottica nel portare connettività a banda ultralarga in Italia stanno dando i loro frutti. L’operatore ha annunciato il via ad una nuova campagna pubblicitaria sui maggiori quotidiani italiani che pone l’accento su alcuni dati molto importanti relativi allo sviluppo della fibra ottica nel paese. Secondo TIM, infatti, la sua rete in fibra ottica raggiunge, adesso, il 60% dell’Italia pari a 14 milioni di abitazioni in più di 1670 comuni. Un risultato davvero importante che evidenzia gli ingenti investimenti dell’operatore nel paese.

TIM è impegnato, infatti, su un duplice binario. Il primo è di portare la fibra ottica mediante la tecnologia Fiber To The Cabinet in più città possibili. Tecnologia che permette di portare la fibra ottica sino agli armadi di zona consentendo alle persone di continuare ad utilizzare il classico doppino in rame. Scelta che permette, ad oggi, di offrire connettività sino a 100 Mbps in download e sino a 20 Mbps in upload. Contestualmente, TIM ha avviato un progetto per portare la fibra ottica sin dentro le abitazioni degli utenti nelle principali città del paese.

Grazie all’utilizzo della tecnologia Fiber To The Home, TIM è in grado di offrire connettività sino a 300 Mbps e sperimentalmente sino a 1 Gbps. Numeri importanti che mettono TIM sul piedistallo della connettività a banda ultralarga in Italia. E per il futuro sono previsti altri forti investimenti per ampliare ancora di più la disponibilità della fibra ottica per i cittadini e le imprese.