QR code per la pagina originale

Opera 43, caricamento istantaneo delle pagine

In Opera 43 sono state implementate due tecnologie che riducono il caricamento delle pagine web e i tempi di avvio del browser (solo su Windows).

,

Il browser della software house norvegese offre diverse funzionalità che permettono di velocizzare il caricamento delle pagine web, come il filtro per i banner pubblicitari (ad-blocker). In Opera 43 sono state apportate alcune modifiche che hanno ulteriormente ridotto i tempi di caricamento delle pagine e di avvio del browser (solo su Windows). Un’altra interessante e utile funzionalità riguarda la selezione dei link.

Dato che i siti web diventano sempre più “pesanti”, gli utenti con una connessione lenta devono attendere pazientemente il caricamento completo delle pagine oppure bloccare qualsiasi contenuto diverso dal testo. La soluzione sviluppata da Opera si chiama Instant Page Loading. La tecnologia entra in funzione appena viene digitato l’indirizzo del sito web: il browser riconosce il sito ed effettua il caricamento in background, prima che l’utente prema Invio. La velocità aumenta nel tempo, dato che Opera 43 apprende le abitudini dell’utente e quindi caricherà subito le pagine più visitate.

Un’altra tecnologia, attiva solo sulla versione Windows, è denominata PGO (Profile Guided Optimization). Si tratta di una tecnica di compilazione che permette allo sviluppatore di specificare quali task eseguire con una maggiore velocità, usando meno CPU. Le ottimizzazione hanno consentito di ridurre del 13% il tempo di avvio rispetto alla precedente versione 42.

L’ultima novità si chiama Classic Link Selection. Con questa funzionalità sarà possibile selezionare i link senza attivarli. È sufficiente un click-and-drag orizzontale per selezionare il collegamento e un click-and-drag verticale per trascinare il link.

Fonte: Opera • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni