QR code per la pagina originale

Brexit: Tim Cook incontra Theresa May

Tim Cook, CEO di Apple, questa mattina avrebbe incontrato il Primo Ministro inglese Theresa May: secondo indiscrezioni, i due avrebbero discusso di Brexit.

,

È un viaggio pregno di appuntamenti, quello che Tim Cook sta conducendo in questi giorni in Europa. Dopo aver fatto tappa in Germania, per poi atterrare in Scozia per ritirare una laurea ad honorem presso l’Università di Glasgow, il CEO di Apple ha avuto tempo anche per un incontro con il Primo Ministro inglese Theresa May. E sebbene non siano stati resi noti i dettagli della loro conversazione, pare che questa mattina dalle parti di Downing Street si sia discusso di Brexit.

L’incontro tra Tim Cook e Theresa May è stato confermato dai rappresentanti stampa dello stesso Primo Ministro, per un appuntamento in quel di Downing Street alle 10 di questa mattina. Secondo quanto riportato dalle fonti inglesi, i due avrebbero discusso delle opportunità d’investimento del gruppo di Cupertino, in particolare nel post Brexit: qualora i piani del Primo Ministro dovessero andare in porto, infatti, il Regno Unito potrebbe lasciare l’Unione Europea a partire dal 2019.

Il Regno Unito rappresenta una risorsa fondamentale per Apple, considerato come sia uno dei mercati più grandi dell’azienda al di fuori degli Stati Uniti. Di recente, la società di Cupertino ha annunciato un nuovo campus inglese, capace di ospitare oltre 3.000 dipendenti entro il 2021, per la gestione di molte delle attività del gruppo nel Vecchio Continente e in Medio Oriente. Gli headquarter europei della Mela rimarranno tuttavia in Irlanda, dove Apple investe ormai da diversi decenni. Non è dato sapere, tuttavia, se Cook e May abbiano parlato della multa comminata dalla Commissione Europea proprio in relazione alle attività europee amministrate in Irlanda, di cui sia Apple che il governo locale sembrano essere pronti al ricorso. Si vocifera Cook non sia comunque entrato nel merito della Brexit, almeno secondo indiscrezioni della stampa inglese, non esprimendo un giudizio sull’opportunità di rimanere, o meno, all’interno dell’Unione Europea.

Sebbene il CEO di Apple abbia in questi giorni fornito una testimonianza dettagliata del suo viaggio europeo, approfittando della piattaforma Twitter, al momento non giunge nessuna comunicazione in merito all’incontro con il Primo Ministro d’Oltremanica. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali dichiarazioni dalle parti di Cupertino.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: JStone via Shutterstock • Notizie su: , ,