QR code per la pagina originale

Facebook Lite arriva in Italia

Facebook Lite arriva in Italia; trattasi della versione leggera dell'app del social network per i vecchi cellulari e per chi non dispone di banda larga.

,

Facebook Lite, la versione alleggerita dell’applicazione del social network è sbarcata ufficialmente in Italia. L’app supporta 55 lingue ed è già presente in molti Paesi inclusi Brasile, India, Indonesia, Messico e Filippine. Facebook Lite è pensata per utilizzare meno dati e per essere più leggera dell’applicazione canonica del social network. Il suo fine ultimo è quello di consentire comunque l’accesso alle risorse del social network anche laddove ci siano problemi di connettività a banda larga e per funzionare sui cellulari non di ultima generazione.

Il software utilizza meno dati, si installa velocemente, consente il caricamento di foto e aggiornamenti in maniera più rapida e funziona su tutti i tipi di Android, ed è inoltre compatibile con tutte le reti, compreso il 2G. Un progetto vincente visto che, oggi, più del 30% delle persone che accedono a Facebook da dispositivi Android low-end e che risiedono in Paesi in cui Facebook Lite è disponibile, usano proattivamente l’applicazione. Oltre all’Italia, Facebook Lite è sbarcata anche in Israele, Corea del Sud ed Emirati Arabi. Nonostante il target specifico, l’applicazione consente, comunque, un grado di interazione sul social network quasi simile a quello dell’app classica.

Proprio per questo nell’ultimo anno gli sviluppatori di Facebook hanno lavorato molto per portare tutte le funzionalità di Facebook anche in questa sua versione alleggerita senza pregiudicare look ed esperienza d’uso. Facebook Lite oggi può contare, inoltre, su oltre 200 milioni di utilizzatori in tutto il mondo.

Tutti coloro che, dunque, abitassero in luoghi dove internet mobile è un’utopia o possedessero uno smartphone Android di vecchia generazione potranno sfruttare Facebook Lite per accedere senza problemi al social network.

Facebook Lite è disponibile al download gratuito attraverso il Play Store di Google.

Commenta e partecipa alle discussioni