QR code per la pagina originale

Samsung mostrerà uno smartphone pieghevole al MWC?

Il primo smartphone pieghevole potrebbe essere mostrato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, ma solo ai partner industriali di Samsung.

,

Da almeno due anni circolano indiscrezioni su uno smartphone pieghevole che Samsung dovrebbe annunciare entro la fine del 2017. Il prototipo del Galaxy X (nome ipotetico) potrebbe fare una breve apparizione al Mobile World Cogress di Barcellona, ma secondo una fonte coreana non ci sarà nessun evento pubblico. Il dispositivo verrà infatti mostrato ai partner industriali lontano da occhi indiscreti (in una stanza chiusa). Il produttore deve ancora decidere quale design portare sul mercato.

Secondo il sito ETNews, Samsung e la sua sussidiaria Samsung Display avrebbero organizzato l’incontro con l’obiettivo di vendere i pannelli OLED flessibili ai produttori di terze parti. Il prototipo sarebbe quindi il “biglietto da visita” che dimostra la qualità dei display. Samsung vuole anche confrontarsi con i partner per valutare quale design scegliere per lo smartphone pieghevole. Al momento ci sono due opzioni: fold-out (schermo pieghevole verso l’esterno) e fold-in (schermo pieghevole verso l’interno). Nel video si vede un concept immaginato circa tre anni fa.

Prima di portare il “foldable phone” sul mercato sarà necessario valutare diversi fattori, tra cui la resa produttiva, la domanda e la redditività. La realizzazione di un simile dispositivi richiede tecnologie avanzate dal costo molto elevato. Per piegare lo smartphone occorre un substrato flessibile e una pellicola in poliammide che sostituisce il vetro.

Il Galaxy X, se mai vedrà la luce, sarà sicuramente disponibile in quantità limitata, considerando anche il suo prezzo elevato. L’eventuale produzione di massa verrà avviata non prima del terzo trimestre 2017. Una maggiore diffusione degli smartphone pieghevoli si avrà solo nel corso del 2018, quando dovrebbero entrare in gioco altri produttori, tra cui LG e Lenovo.

Commenta e partecipa alle discussioni