QR code per la pagina originale

Apple si unisce al Wireless Power Consortium

Apple si unisce al Wireless Power Consortium, una scelta che potrebbe indicare l'imminente arrivo di un iPhone 8 dotato di ricarica senza fili.

,

Si discute, ormai da qualche giorno, della possibile introduzione di un sistema di ricarica wireless nel futuro iPhone 8, uno smartphone atteso a settembre insieme a iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Dalle parti di Cupertino non è ovviamente giunta alcuna conferma, ma una recente iniziativa del gruppo potrebbe suggerire un interesse verso simili tecnologie: Apple, infatti, si è unita al Wireless Power Consortium. È quanto rivela 9to5Mac, nel notare il big dell’informatica nella lista più aggiornata delle aziende partecipanti.

Come ormai noto, da qualche giorno si discute del possibile arrivo di un iPhone 8 dotato di ricarica wireless, probabilmente a induzione. Un sistema che potrebbe ricordare da vicino quello già in uso per Apple Watch, tramite un apposito connettore magnetico di ricarica che, posizionato sul retro del device, permette di garantire autonomia alle batterie. Sulle modalità di lancio, tuttavia, non sembra esserci accordo: secondo alcuni esperti, come Ming-Chi Kuo di KGI Securities, anche iPhone 7S e iPhone 7S Plus ne saranno provvisti, mentre per MacOtakara solo iPhone 8 sarà promosso a questa tecnologia.

Quali dei report sia più affidabile è presto per dirlo, nel frattempo Apple pare si sia associata al Wireless Power Consortium, una realtà nata per stabilire precisi standard industriali per la ricarica wireless. Tra i membri, oltre alla società di Cupertino, figurerebbero Samsung, Lenovo, Nokia, Asus, Canon e molti altri.

Da diversi anni si ipotizza un possibile interesse di Apple verso le tecnologie di ricarica senza fili, anche se il gruppo di Cupertino sembra abbia inizialmente investito sui sistemi a distanza, per evitare che i device dovessero essere mantenuti su pad o specifiche stazioni di charging. Non sarà il caso di iPhone 8, tuttavia, poiché si vocifera il device potrà pregiarsi di una ricarica wireless classica, con apposito stand su cui adagiare il dispositivo. Non resta che attendere il prossimo settembre, di conseguenza, per scoprire tutte le novità dalla California.

Fonte: 9to5Mac • Via: The Verge • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,