QR code per la pagina originale

Da Google un fondo per insegnare l’informatica

Un fondo per superiori, università e organizzazioni impegnate nello sviluppo professionale e formativo degli insegnanti su informatica e computer science.

,

Dal 2009, anno in cui sono stati introdotti, i programmi CS4HS (Computer Science for High School Award) hanno permesso di sostenere oltre 40.000 insegnanti in tutto il mondo. Tra coloro che ne hanno beneficiato figurano anche i nomi di alcuni istituti italiani, come l’Università di Torino, l’Università di Urbino, l’Università di Milano e la Sapienza di Roma.

Si tratta di un’iniziativa rivolta alle scuole superiori, alle università e alle organizzazioni non-profit impegnate nello sviluppo professionale e formativo degli insegnanti, in materia di istruzione informatica e computer science. Anche quest’anno si rinnova il bando, con le realtà interessate che hanno tempo fino al 19 marzo per sottoporre la propria candidatura: ciascuna di quelle selezionate riceverà un finanziamento fino ad un massimo pari a 15.000 euro.

È necessario rispettare alcuni criteri per poter accedere al fondo, riguardanti le attività relative all’informatica promosse dall’istituto, gli workshop organizzati per gli insegnanti e i progetti di computer science. Tutte le informazioni e il modulo da compilare per la richiesta possono essere consultati sulle pagine del sito ufficiale.

L’obiettivo di un’iniziativa come CS4HS è presto spiegato: puntare sulla formazione e sull’ottimizzazione delle conoscenze informatiche degli insegnati per poi, di conseguenza, favorire una comprensione delle materie da parte degli studenti, coloro che andranno a costituire la nuova generazione di professionisti e menti creative. Questa la testimonianza di Dennis Brylow, docente della Marquette University di Milwaukee (Wisconsin), tra gli istituti a cui sono stati assegnati i finanziamenti negli anni scorsi.

Il fondo CS4HS è stato di fondamentale importanza per la creazione di un gruppo operativo CSTA nel Wisconsin. Inoltre, ha gettato le basi per la formazione di una rete di insegnanti in tutto lo stato, che hanno iniziato a condividere risorse e collaborato all’introduzione di un cambiamento a livello esteso nella rete universitaria.

Fonte: Google CS4HS • Notizie su: