QR code per la pagina originale

TIM rivede le condizioni di navigazione mobile

TIM rivede le condizioni di utilizzo delle offerte dati; dal 3 aprile esaurendo il traffico la navigazione sarà bloccata.

,

TIM ha deciso di rimodulare negativamente le condizioni di utilizzo dei piani internet. Oggi, indipendentemente dal profilo dati attivo, nel caso un utente finisse il traffico a disposizione può comunque continuare a navigare ma con velocità strozzata a 32Kbps. Una quantità esigua di banda che non permette grandi cose ma consente, comunque, piccole operazioni come mandare messaggi via WhatsApp. Dal 3 aprile prossimo, però, le cose cambieranno.

TIM, infatti, ha comunicato che a partire da quella data, tutti coloro che finiranno il proprio traffico dati non potranno più navigare sino al rinnovo successivo a meno che non sottoscrivano un’ulteriore offerta. Il prezzo dei profili dati, comunque, non subirà alcuna variazione. TIM giustifica questa mossa con la necessità di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile. Chiaramente, in realtà, trattasi di una scelta pensata per spingere i clienti ad acquistare traffico aggiuntivo per continuare a navigare.

L’operatore comunica che i clienti saranno avvisati della rimodulazione attraverso diversi canali: via SMS, via IVR, attraverso il sito web e l’app MyTIM Mobile ed attraverso il servizio client 119. Tuttavia, il cliente può sempre decidere di non accettare le nuove condizioni e recedere senza penali dall’offerta attiva. Al riguardo, il sito TIM recita:

Il Cliente che non accettasse le modifiche proposte, in base all’art. 70.4 del D.Lgs. 259 del 2003, ha la facoltà di recedere senza penali entro il 3 aprile 2017 anche tramite passaggio con portabilità ad altro gestore. Per richiedere il recesso dal contratto, che comporta la cessazione della linea e, ove non sia richiesto il passaggio ad altro operatore, la perdita del numero telefonico in tuo possesso, TIM ha predisposto una specifica pagina del sito. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in rateizzazione in corso di vigenza contrattuale (24 o 30 mesi in funzione del prodotto scelto), sarà addebitato il saldo delle rate residue a scadere e il prodotto resterà di proprietà del cliente.

Inoltre i clienti interessati hanno la possibilità di attivare gratuitamente entro il 3 aprile 2017, direttamente dalla sezione MyTIM Mobile del sito tim.it o semplicemente rispondendo SI ad un SMS di attivazione che riceverà da TIM, la seguente offerta promozionale: ”1GB Gratis per 7 giorni“, che regala 1 GIGA aggiuntivo per navigare in Internet alla velocità del 4G di TIM da Smartphone, PC, Tablet.

Fonte: TIM • Immagine: Telecom Italia • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni