QR code per la pagina originale

Google Play Musica a quota 40 milioni di brani

L'aggiornamento all'applicazione del servizio introduce la sezione Recenti, intanto il numero dei brani in streaming sulla piattaforma sale a 40 milioni.

,

Continua a crescere il catalogo di Google Play Musica, la piattaforma di bigG dedicata allo streaming musicale: ora ci sono oltre 40 milioni di brani ad attendere coloro che scelgono di sottoscrivere un abbonamento alla formula Unlimited, da ascoltare anche in modalità offline tramite download nella memoria interna di smartphone e tablet.

Oggi l’applicazione su Android riceve un aggiornamento che la porta alla versione 7.4. Come sempre accade in questi casi, il rollout è graduale e potrebbe impiegare diversi giorni prima di raggiungere tutti gli utenti. In alternativa è possibile fin da subito scaricare e installare manualmente il file APK dell’update. La novità più importante dal punto di vista delle funzionalità è senza alcun dubbio quella legata all’introduzione della sezione Recenti, che semplifica notevolmente l’accesso alle canzoni, alle playlist e agli album riprodotti più di recente. In altre parole, una sorta di cronologia degli ascolti.

La nuova sezione Recenti, introdotta da Google nell'applicazione ufficiale del servizio Play Musica su Android

La nuova sezione Recenti, introdotta da Google nell’applicazione ufficiale del servizio Play Musica su Android (immagine: 9to5Google).

Come detto, di seguito lo screenshot che dimostra come il catalogo di Play Musica sia in costante crescita e abbia raggiunto quota 40 milioni di brani: la conferma arriva dal messaggio mostrato ai non abbonati, che riporta a chiare lettere il nuovo traguardo (in precedenza veniva indicato 35 milioni). L’impegno di bigG nell’acquisire nuove licenze e offrire sempre le ultime novità è di fondamentale importanza, per mantenere il servizio competitivo in un settore come quello dello streaming, attualmente dominato dalla leadership di Spotify.

Ascolta 40 milioni di brani e stazioni radio senza limiti.

La libreria del servizio di streaming Google Play Musica è in continua espansione: ha raggiunto i 40 milioni di brani

La libreria del servizio di streaming Google Play Musica è in continua espansione: ha raggiunto i 40 milioni di brani (immagine: 9to5Google).

Va ricordato che la piattaforma offre la possibilità di caricare gratuitamente fino ad un massimo di 50.000 brani propri, accessibili poi da qualunque postazione o dispositivo, senza richiedere alcun tipo di abbonamento.