QR code per la pagina originale

iPhone 8: cinque gruppi per la ricarica wireless

Apple potrebbe aver mobilitato cinque gruppi diversi per l'ottimizzazione della ricarica wireless, feature attesa per gli iPhone 8 al lancio in settembre.

,

Giungono nuove indiscrezioni sul futuro iPhone 8, il device atteso per settembre in aggiunta ai classici iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Da qualche settimana, gli esperti discutono sulla possibile introduzione di un sistema di ricarica wireless, probabilmente a induzione così come avviene per Apple Watch. Secondo quanto reso noto oggi da Reuters, in quel di Cupertino ben cinque gruppi diversi sarebbero al lavoro per ottimizzare le tecnologie d’alimentazione senza fili.

L’interesse di Apple verso la ricarica senza fili è stato confermato, seppur in modo indiretto, dalla recente apparizione del gruppo fra i partecipanti del Wireless Power Consortium. A quanto sembra, il gruppo californiano starebbe cercando di elaborare uno standard proprietario, non è dato al momento sapere se semplicemente a induzione oppure anche a distanza. Secondo quanto pubblicato da Reuters, sulla base di una fonte vicina a Cupertino, per raggiungere questo scopo l’azienda avrebbe mobilitato ben cinque gruppi diversi, pronti a lavorare in modo indipendente su iPhone presso gli headquarter della società.

Non è ben chiaro se le tecnologie in via di sviluppo faranno la loro apparizione già in iPhone 8 o, in alternativa, nelle generazioni successive di smartphone: la produzione del tanto atteso modello, in via di lancio a settembre, dovrebbe infatti cominciare nelle prossime settimane. È però evidente come Apple stia puntando molto su questo modello, considerato come poco tempo fa sia emersa l’esistenza di ben 10 prototipi diversi. Il modello finale dovrebbe includere una struttura in acciaio inossidabile, avvolta da scocche in vetro ricurvo, pronte a proteggere un display frontale borderless da 5.8 pollici. Pare, tuttavia, che la superficie effettivamente touchscreen sia di 5.1 pollici, mentre la parte inferiore del display si vocifera possa essere dedicata alla Function Area, una sorta di Touch Bar con incluse funzionalità di scansione delle impronte digitali. Non resta che attendere il prossimo settembre, per scoprire tutte le novità dalla California.

Fonte: Reuters • Via: MacRumors • Immagine: Pexels • Notizie su: , , ,