QR code per la pagina originale

Giulio Malegori, CEO di Dentsu Aegis Network EMEA

Giulio Malegori è il nuovo CEO di Dentsu Aegis Network Emea, ruolo di prestigio in ambito adv: guiderà brand quali Carat, MKTG, Vizeum e altri ancora.

,

Una presenza consolidata in cinque continenti, 145 nazioni presidiate, un organico pari a 45 mila dipendenti e ora un italiano a capo della Dentsu Aegis Network nell’area EMEA. Il nuovo CEO per Europa, Medio Oriente e Africa è infatti Giulio Malegori, incaricato direttamente da Jerry Buhlmann (CEO Aegis Network ed Executive Officer Dentsu Inc.) per guidare l’azienda in un’area tanto strategica per il gruppo e per il settore.

Giulio Malegori

Giulio Malegori

Dentsu Inc. è formata da dieci network brand globali: Carat, Dentsu, Dentsu media, iProspect, Isobar, mcgarrybowen, Merkle, MKTG, Posterscope e Vizeum, ed è supportato dalle sue specialist e multi-market brand: un colosso delle comunicazioni digitali che vede Malegori alla guida delle attività di una delle aree più variegate e complesse dell’intero comparto Media. Un ruolo di responsabilità e di prestigio, quindi, poiché implica leadership e visione, guidando un comparto cruciale per gli equilibri del business media: il mantra del gruppo, “Innovating the way brands are built“, impone un progetto «different and better» sul quale costruire un modello di advertising che sappia accompagnare i trend di globalizzazione e convergenza dettati dal mercato. «Che Malegori potesse essere destinato ad altri incarichi di maggiore responsabilità all’interno del gruppo Dentsu Aegis Network che fa parte di Dentsu Inc. […] lo si è capito quando nel 2016 era stato scelto come il miglior manager dell’anno del gruppo»: la conferma è giunta da poche ore, portando il nome di Malegori al 10 di Triton Street Regent’s Place a Londra.

Malegori trasferirà a livello europeo l’esperienza e le competenze acquisite nella gestione dei mercati del Sud Europa, dove ha conseguito risultati significativi in termini di sviluppo dimensionale e di trasformazione del business.

«Prima di essere chiamato da Buhlmann in quello che allora era ancora il gruppo Aegis», spiega il gruppo, «Malegori è stato CEO di Mindshare Europe e membro del Worldwide Board di Mindshare, il network media di Wpp dove era arrivato nel 1999 per lanciare Mindshare in Italia, dopo essere stato in CIA Medianetwork per 10 anni. Prima aveva lavorato in Nielsen per cinque anni in McCann Erickson dove è stato assunto fresco di studi universitari in filosofia». Ex-giocatore di rugby e appassionato di auto d’epoca e hi-fi vintage, Malegori divide la sua vita tra Monza e il Monferrato, location a cui aggiungerà ora il nuovo ufficio londinese. Nato professionalmente sotto i riflettori di Mindshare, oggi il suo percorso assume ulteriore prestigio e la nuova nomina ne è ulteriore conferma.

A sostituire Malegori alla guida di Dentsu Aegis Network Italia è stato nominato Paolo Stucchi, già Chief Strategic Officer che lo stesso Malegori aveva scelto per arricchire il proprio team nel recente passato.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni