QR code per la pagina originale

Mozilla acquisisce Pocket

Mozilla ha acquisito Read It Later, l'azienda che sviluppa Pocket, il servizio usato da oltre 10 milioni di utenti al mese per salvare i contenuti web.

,

Mozilla ha annunciato l’acquisizione di Read It Later, l’azienda che sviluppa Pocket, l’applicazione multi-piattaforma che consente di salvare articoli, immagini e video, rimandando ad un secondo momento la lettura, visualizzazione e riproduzione dei contenuti. L’obiettivo di Mozilla è integrare la tecnologia di Pocket nel progetto Context Graph per Firefox, attualmente in sviluppo.

I termini dell’accordo non sono stati divulgati, ma Mozilla ha comunicato che Read It Later opererà come sussidiaria indipendente e il team che sviluppa Pocket porterà avanti l’attuale roadmap che prevede importanti aggiornamenti nei prossimi mesi. La collaborazione tra le due aziende era iniziata circa due anni fa con l’integrazione di Pocket in Firefox 38.0.5 per Windows, Mac e Linux. Non è più necessario installare l’add-on, in quanto l’accesso al popolare servizio (oltre 10 milioni di utenti attivi al mese) avviene tramite il pulsante inserito nella barra di navigazione.

Pocket

È sufficiente un clic per salvare automaticamente il contenuto nella Reading List (elenco di lettura), suddiviso in tre sezioni principali (articolo, immagini e video). Pocket può rilevare il numero di volte in cui il contenuto viene letto, visualizzato, salvato e condiviso, creando una sorta di profilo (anonimo) dell’utente. Questa caratteristica verrà sicuramente sfruttata dal Context Graph, il “motore dei suggerimenti” che Mozilla dovrebbe integrare in Firefox. In pratica, gli utenti riceveranno suggerimenti in base alle loro preferenze di navigazione.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,