QR code per la pagina originale

Enel Open Fiber, verificare la copertura

Enel Open Fiber ha inserito nel suo sito internet uno strumento di copertura che permette di scoprire se la propria zona è raggiunta dalla rete.

,

Da adesso in poi è possibile toccare con mano i progressi di copertura della rete in fibra ottica di Enel Open Fiber. La società, infatti, ha aggiornato il suo sito internet introducendo un utilissimo sistema di verifica di copertura che permette di scoprire se la propria zona è già raggiunta dalla rete e quali operatori eventuale offrono già connettività a banda larga. Presenti anche le indicazioni sulle città dove, invece, la cablatura con la nuova rete ad alte prestazioni è in corso d’opera.

Come è facilmente identificabile dal sito, sono, al momento, 4 le città dove è già attiva un’offerta basata su questa nuova infrastruttura: Bologna, Milano, Perugia e Torino. Cliccando su queste città è possibile accedere ad una cartina ingrandibile a piacere che mostra le aree del comune effettivamente raggiunte dalla rete. Non manca anche un comodo motore di ricerca che permette di identificare immediatamente l’effettiva copertura di una via. All’interno di ogni scheda delle città coperte è presente anche un elenco degli operatori che offrono connettività nella città utilizzando la rete di Enel Open Fiber.

Per ogni operatore è disponibile anche un link che rimanda alle loro offerte dedicate su fibra ottica in maniera tale che gli interessati possano scoprire le offerte per poter accedere ai servizi di connettività a banda ultralarga nella loro zona.

Trattasi di un servizio molto utile che diventerà ancora più fondamentale nel corso dei prossimi mesi mano a mano che Enel Open Fiber avanzerà con il suo progetto di portare la fibra ottica a moltissime città italiane, garantendo, così, l’accesso a servizi di valore aggiunto prima impossibili da utilizzare con le semplici e poco performanti linee ADSL.

Fonte: Enel Open Fiber • Notizie su: