QR code per la pagina originale

Microsoft chiude Skype WiFi

Microsoft ha deciso di spegnere Skype WiFi per concentrarsi sullo sviluppo principale della sua piattaforma di comunicazione.

,

Microsoft ha deciso di chiudere Skype WiFi. Forse a molti potrebbe non dire molto eppure è un servizio nato 4 anni fa ed in precedenza era conosciuto con il nome di Skype Access. In buona sostanza, trattasi di un servizio che permette agli utenti di collegarsi ad una serie di hot spot WiFi sparsi per il mondo a prezzi contenuti. Secondo le ultime stime, questa galassia di punti d’accesso può contare, oggi, su circa 2 milioni di hot spot.

Lo spegnimento del servizio avverrà il prossimo 31 marzo in tutto il mondo. Microsoft ha comunicato ufficialmente che questa scelta è da ricondursi alla volontà di concentrare gli sforzi nello sviluppo dei servizi principali di Skype. Probabilmente, in realtà, Skype WiFi non stava dando i risultati sperati e così Microosft potrebbe aver deciso di chiuderlo per concentrare le risorse su altri progetti. Probabilmente molti non sentiranno la sua mancanza ma gli attuali utilizzatori non devono temere nulla per quanto riguarda l’eventuale perdita del credito residuo del servizio.

Nel caso sul loro account Skype WiFi fosse rimasto un po’ di credito, gli utenti potranno, adesso, utilizzarlo per effettuare chiamate all’interno di Skype. Successivamente alla scadenza del 31 marzo, tutti coloro che provassero ad utilizzare Skype WiFi per collegarsi ad un hot spot del servizio non riusciranno più ad autenticarsi.

La casa di Redmond ha, dunque, pensato bene di fare pulizia di questi servizi che probabilmente gli utenti non utilizzavano eccessivamente, un ottimo modo per non dispendere le energie e concentrarsi sui servizi e progetti davvero molto più importanti.

Fonte: Skype • Via: TechCrunch • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni