QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8, prima immagine ufficiale

Il primo press render ufficiale del Samsung Galaxy S8 evidenzia l'ampio schermo dual edge, lo scanner dell'iride e il pulsante per l'assistente Bixby.

,

Dopo settimane di immagini sfocate, clipart e video, il noto leaker Evan Blass ha finalmente pubblicato il primo press render ufficiale del Galaxy S8, lo smartphone Android che Samsung presenterà a New York il prossimo 29 marzo, insieme alla versione Plus. I due modelli avranno lo stesso design, ma display con diagonali differenti.

L’immagine conferma quanto trapelato negli ultimi mesi, ovvero un ampio display dual edge (curvo su entrambi i lati) che copre quasi interamente la parte frontale. I pulsanti fisici sono stati sostituiti da pulsanti on-screen, mentre il lettore di impronte digitali è stato sposato sul retro. Ciò ha permesso di ridurre al minimo lo spessore della cornice inferiore. Lungo il bordo superiore, anch’esso molto sottile, sono chiaramente visibili lo scanner dell’iride e l’emettitore ad infrarossi sul lato destro; la fotocamera, il LED delle notifiche e due sensori (luminosità e prossimità) sul lato sinistro.

Samsung Galaxy S8 press render

Osservando l’immagine si può notare che il Galaxy S8 è più alto e più stretto del Galaxy S7. Ciò è probabilmente dovuto al rapporto di aspetto 2:1, come per il nuovo LG G6. È quindi presumibile che la risoluzione dello schermo sia di 2880×1440 pixel. La piccola “striscia” di colore bianco visibile lungo il lato destro indica la presenza degli Edge Panels, già disponibili sul Galaxy S7 edge. Oltre ai pulsanti per accensione e volume, Samsung ha aggiunto il pulsante per l’attivazione dell’assistente personale Bixby.

Il Galaxy S8 e il Galaxy S8+ avranno, rispettivamente, uno schermo Super AMOLED da 5,8 e 6,2 pollici. La dotazione hardware includerà processori Snapdragon 835 e Exynos 8895, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamere da 12 e 8 megapixel, slot microSD, batteria con ricarica wireless e porta USB Type-C. Il sistema operativo sarà Android 7.1 Nougat.