QR code per la pagina originale

Smartphone, Huawei è il brand emergente in Italia

Secondo una ricerca di comScore, gli smartphone hanno raggiunto una penetrazione del 73% sulla popolazione italiana in possesso di un telefono cellulare.

,

Il Mobile World Congress del 2017 ha messo ancora più in evidenza l’importanza degli smartphone che sempre di più diventeranno un pezzo importante della vita di tutti i giorni consentendo alle persone di svolgere le più disparte attività. Se sino a poco tempo fa gli smartphone servivano solamente per telefonare, per navigare e per mandare messaggi di posta, oggi, invece, si utilizzano anche per fare acquisti online, per controllare le soluzioni intelligenti per la casa, per monitorare le attività del fitness, per lavorare e per tantissime altre operazioni. Con l’arrivo degli assistenti digitali sempre più evoluti, gli smartphone si potranno sempre di più controllare solamente con l’ausilio della voce semplificando enormemente molti processi.

Con gli smartphone che sempre di più fanno parte della vita di tutti i giorni delle persone, comScore ha voluto fotografare questo fenomeno per quanto riguarda il mercato italiano ottenendo risultati molto interessanti. Gli smartphone hanno raggiunto una penetrazione del 73% sulla popolazione italiana in possesso di un telefono cellulare. Sta progressivamente diminuendo la percentuale di quanti possiedono un feature phone, passati negli ultimi 12 mesi dal 33% al 27%. Limitandosi al solo mercato smartphone, il 71,6% degli utenti possiede uno smartphone Android, contro il 19,2% degli utenti iPhone e il 7,7% degli utenti Microsoft. Analizzando i brand degli smartphone, il 40% della smartphone audience italiana ha in mano un device a marchio Samsung. Seguono Apple al 19% e Huawei, che ha raggiunto il 12% e nell’ultimo anno è stato il brand che ha registrato la maggiore crescita nel numero di utenti (+132%).

Se ci si limita agli acquisti di smartphone degli ultimi sei mesi, il mercato vede una maggiore polarizzazione dei sistemi operativi verso Android (al 74%) e Apple (22%), contro il 4% di Microsoft e la progressiva scomparsa degli utenti Blackberry (0,1%).

I brand di smartphone più acquistati negli ultimi sei mesi rimangono Samsung, scelto dal 29% degli utenti, Huawei (22%) ed Apple (22%). Il recente favore degli utenti verso il marchio Huawei si conferma osservando la Top 10 dei device acquisiti negli ultimi sei mesi. Il P8 Lite e il P9 Lite sono i due dispositivi più scelti, complessivamente dal 12,5% degli utenti (6,3% e 6,2%). Sul terzo gradino del podio il Samsung Galaxy J5.

Per quanto riguarda il costo dei nuovi smartphone, la fascia tra i 125 e i 250 euro è la più rappresentata, con un complessivo 32,7% di utenti, seguita dalla fascia oltre i 400 euro (al 19,5%) riservata agli smartphone top di gamma.

Commenta e partecipa alle discussioni