QR code per la pagina originale

Nuovo smartphone Android One con Google Assistant

General Mobile GM6, venduto in Turchia, è il primo smartphone Android One con lettore di impronte digitali, flash LED frontale e Google Assistant.

,

General Mobile, produttore turco che opera in circa 20 paesi, ha annunciato un altro smartphone Android One, il programma avviato da Google circa due anni fa con l’obiettivo di diffondere la sua piattaforma mobile nei mercati emergenti. Il nuovo GM6, successore del precedente GM5 Plus, introduce interessanti novità per questa categoria di device economici, tra cui il lettore di impronte digitali e il flash LED frontale.

General Mobile GM6

Il General Mobile GM6 possiede uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel), protetto dal Gorilla Glass 4. La dotazione hardware include un processore quad core MediaTek MT6737T a 1,5 GHz, affiancato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 128 GB. Per la fotocamera posteriore è stato scelto un sensore da 13 megapixel, mentre la fotocamera frontale ha una risoluzione di 8 megapixel con flash LED. Si tratta quindi di specifiche molto interessanti e paragonabili a quelle di smartphone di fascia superiore.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE. Per la prima volta, un dispositivo Android One integra il lettore di impronte digitali (sotto il pulsante Home), oltre ai tradizionali sensori (accelerometro, prossimità, bussola, luce ambientale e giroscopio). La batteria ha una capacità di 3.000 mAh. Dimensioni e peso sono 144×71,3×8,6 millimetri e 150 grammi, rispettivamente.

General Mobile GM6

L’altra novità è Android 7.0 Nougat in versione stock. Ciò consente di ricevere rapidamente gli aggiornamenti di sicurezza distribuiti da Google. Tra le app preinstallate ci sono Allo e Duo. Gli utenti potranno inoltre utilizzare l’assistente personale Google Assistant. Lo smartphone verrà offerto in tre colori: Gold, Rose Gold e Space Gray. Il prezzo non è stato comunicato.