QR code per la pagina originale

Clova è l’assistente digitale di Line

Anche Line Corporation ha sviluppato un assistente digitale: Clova verrà integrato in smartphone, tablet, altoparlanti, auricolari e automobili.

,

Amazon Alexa e Google Assistant avranno presto un nuovo concorrente. Line Corporation ha infatti annunciato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona il suo assistente digitale Clova, abbreviazione di Cloud Virtual Assistant. L’azienda giapponese ha creato un intero ecosistema con app e servizi che consentirà di integrare l’assistente in diversi dispositivi. Uno dei primi prodotti sarà Wave, uno smart speaker con funzionalità simili a quelle di Amazon Echo e Google Home.

La piattaforma basata sull’intelligenza artificiale, che sarà accessibile anche a sviluppatori e produttori di terze pareti, offre tutte le funzionalità tipiche di un assistente digitale. L’interazione tra Clova e il mondo esterno avviene tramite un’interfaccia che consente di riconoscere voci, volti e azioni. I dati vengono inviati sul cloud, dove vengono eseguiti complessi algoritmi di machine learning che permettono l’elaborazione delle varie tipologie di input. L’assistente virtuale può quindi rispondere alle richieste degli utenti attraverso un linguaggio naturale.

Line non ha fornito molti dettagli, ma sembra ovvia la possibilità di chiedere informazioni sulle condizioni del tempo, effettuare acquisti online, ascoltare le ultime notizie e la propria musica preferita. Clova riconoscerà diverse lingue asiatiche, tra cui giapponese, cinese e coreano. Come si può vedere nel video, Line integrerà l’assistente in smartphone, tablet, automobili, auricolari e altoparlanti.

Lo smart speaker Wave, disponibile in Giappone e Corea entro l’estate, consentirà anche di gestire i dispositivi IoT presenti nella smart home. Lo smart display Face arriverà invece entro il prossimo inverno. Clova verrà successivamente integrato nei prodotti di terze parti, tra cui quelli di Sony e LG, e distribuito nel resto del mondo.