QR code per la pagina originale

iPhone 8: porta Lightning ma ricarica rapida

iPhone 8 manterrà la classica porta Lightning, ereditando alcune funzioni di USB-C come la ricarica rapida: è quanto sostiene l'analista Ming-Chi Kuo.

,

Nuove indiscrezioni su iPhone 8, lo smartphone che Apple potrebbe presentare a settembre in concomitanza con i classici iPhone 7S e iPhone 7S Plus. Da giorni si discute della possibile rimozione del connettore Lightning in favore di una porta USB-C, ma Ming-Chi Kuo di KGI Securities rilancia con una previsione in controtendenza: i nuovi smartphone vedranno sempre lo standard Lightning, con alcune innovazioni prese in prestito proprio da USB-C. In particolare, le tecnologie di ricarica rapida.

Secondo quanto riferito dall’analista, uno dei più affidabili sul conto della mela morsicata, i nuovi iPhone vedranno tutti l’impiego della classica porta Lightning, anche l’atteso iPhone 8 con schermo OLED, nonché batteria più generosa dalle forme a “L”. Rispetto alle edizioni precedenti, tuttavia, questi smartphone potranno pregiarsi della tecnologia Power Delivery tipica di USB-C, per garantire tempi di ricarica decisamente ridotti. Per assicurare la sicurezza nella trasmissione dei dati nelle fasi di ricarica veloce, inoltre, Kuo sostiene Apple possa aver adottato due soluzioni chip di TI e Cypress, eguagliando di fatto le performance di USB-C.

Sembra che Cupertino voglia mantenere Lightning per questioni squisitamente di design: questa porta, infatti, è leggermente più sottile di USB-C e, pertanto, contribuisce a ridurre lo spessore di profilo dei device. Non è ancora dato sapere, sebbene appaia molta probabile, se i nuovi iPhone possano supportare le velocità di trasferimento USB 3.0, così come già avviene per iPad Pro da 12.9 pollici.

Non emergono, nel frattempo, novità di sorta sul fronte dei tre dispositivi. iPhone 7S e iPhone 7S Plus rimarranno sostanzialmente simili ai predecessori nel design, con un aumento sensibile delle prestazioni. Il nuovo iPhone 8, invece, potrà vantare una struttura in acciaio inossidabile, avvolta da una scocca in vetro curvo. Non è però tutto, poiché il display frontale sarà OLED e borderless, con una superficie di 5.5 o 5.8 pollici, di cui un’area da 5.1 pollici effettivamente touch. Non resta che attendere settembre per tutte le novità dalla California.

Fonte: MacRumors • Immagine: Vladimir Arndt via Shutterstock • Notizie su: , , ,