QR code per la pagina originale

Netflix diventa un provetto personal trainer

Netflix lancia un singolare progetto DIY su base Arduino: un fitness tracking capace di coniugare la passione per il binge-watching con la palestra.

,

Gli irriducibili del binge-watching ne sono ben consapevoli: dedicare ore della giornata alla propria serie preferita, se non interi weekend, riduce il tempo da spendere in altre attività. E per molti la scelta tra un pomeriggio in poltrona, magari con del junk food d’accompagnamento, e una dura sessione in palestra è fin troppo scontata. Eppure, due mondi che appaiono di primo acchito così inconciliabili trovano oggi il loro perfetto matrimonio, in una piccola invenzione targata Netflix. Proprio così: è possibile rimanere in forma senza perdere nemmeno un minuto del proprio show preferito. Come?

Coniugare lo sport con il binge-watching: è questa l’ultima iniziativa nata da “Make It”, il programma aperto agli inventori del colosso dell’intrattenimento. Giunge così un progetto del tutto DIY, perfetto per gli amanti del fai da te e dell’elettronica: un dispositivo, su base Arduino, per motivare l’allenamento mentre si gusta la propria serie Netflix del cuore.

Il semplice device si connette via Bluetooth allo smartphone o al tablet e, sfruttando un accelerometro, è in grado di riconoscere i movimenti del proprietario. A seconda dell’intensità d’allenamento scelta dall’utente, il dispositivo funziona innanzitutto come un vero e proprio personal trainer, motivando lo sportivo a raggiungere obiettivi sempre più gratificanti. Il tutto grazie al comodo jack da 3.5 millimetri, a cui collegare auricolari e cuffie di propria preferenza, nonché a un set di frasi registrate dai personaggi di maggiore culto del colosso: dal workout comico di “Bojack Horseman” al rinforzo positivo di “Unbreakable Kimmy Schmidt”, passando per il vigoroso stimolo di Terry Crews di “Ultimate Beastmaster”, il supporto moderato della Regina Elisabetta di “The Crown” e molti altri ancora.

Non è però tutto, poiché il piccolo strumento può essere anche impostato per verificare il proprietario assicuri, a cadenza quotidiano, spazio sufficiente alla palestra. Si può impostare il device affinché blocchi la riproduzione di Netflix quando ci si trova immobili o, ancora, istruirlo affinché non sblocchi l’accesso alla piattaforma prima di aver raggiunto gli obiettivi di workout prefissati. Un fitness tracker a tutti gli effetti, quindi, che di certo permetterà anche ai più inguaribili binge-watcher di ritornare in perfetta forma.

Fonte: Netflix • Via: Engadget • Immagine: Netflix • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni