QR code per la pagina originale

Renault sceglie Android Auto per l’infotainment

Otto modelli Renault supportano, fin da subito, la piattaforma Android Auto: nei prossimi mesi la compatibilità sarà estesa dall'automaker francese.

,

Anche l’automaker francese ha scelto di supportare la piattaforma di Google dedicata all’infotainment: Renault ha annunciato in via ufficiale l’integrazione del sistema Android Auto su alcuni dei suoi modelli in commercio, che potranno così beneficiare di funzionalità avanzate per quanto riguarda la navigazione stradale, la comunicazione, la riproduzione dei contenuti multimediali e altro ancora.

Inizialmente saranno otto, poi se ne andranno ad aggiungere un’altra decina, con tutta probabilità mediante un aggiornamento che sarà necessario effettuare presso la rete di concessionarie autorizzate. Questi i primi: 2017 Espace, 2017 Kadjar, 2017 Mégane, 2017 Mégane Estate, 2017 Scénic, 2017 Grand Scénic, 2017 Talisman e 2017 Talisman Estate. Entro breve tempo si aggiungeranno anche 2017 Captur, 2017 Clio, 2017 Clio Estate, 2017 Kangoo, 2017 Koleos, 2017 Master, 2017 Trafic, 2017 Twingo e 2017 Zoe. Da notare che, fra questi, figurano anche alcuni veicoli commerciali, a testimonianza di come Android Auto possa trovare un ambito di applicazione all’interno dell’ecosistema della produttività.

Screenshot per l'app Android Auto, ora disponibile in versione stand alone

Screenshot per l’app Android Auto, ora disponibile in versione stand alone (immagine: Engadget).

Si ricorda che, nel mese di novembre, il gruppo di Mountain View ha reso Android Auto un’applicazione del tutto indipendente e caratterizzata da un’interfaccia ottimizzata per la guida (pulsanti di grandi dimensioni e distrazioni ridotte al minimo), in grado di funzionare su qualsiasi smartphone equipaggiato con il sistema operativo mobile del robottino verde, anche a bordo delle vetture che non offrono il supporto nativo alla tecnologia. In questo modo il gruppo californiano mira a spingere la diffusione del proprio sistema anche tra coloro che guidano un mezzo non proprio recente.

Il supporto all'interazione tramite il comando vocale Ok Google arriva sull'applicazione Android Auto

Il supporto all’interazione tramite il comando vocale Ok Google arriva sull’applicazione Android Auto

Poche settimane dopo è stato anche introdotta la possibilità di interagirvi attivando l’ascolto dei comandi vocali semplicemente pronunciando “Ok Google”. Si tratta, in definitiva, di una piattaforma in continua evoluzione, che incarna al meglio il concetto di mobilità connessa.

Fonte: Android • Via: Android Police • Immagine: Hadrian / Shutterstock.com • Notizie su: , ,