QR code per la pagina originale

Microsoft intensifica la pubblicità di Edge

Microsoft ha reso più aggressiva la pubblicità di Edge all'interno di Windows 10 per invogliare gli utenti al suo utilizzo.

,

Microsoft ha recentemente iniziato a mostrare annunci all’interno di “Esplora File” in Windows 10. La casa di Redmond continua quindi a perseguire una politica piuttosto aggressiva per quanto riguarda gli annunci in Windows 10 promuovendo al suo interno tutti i suoi servizi come OneDrive, Edge ed anche applicazioni di terze parti. Una delle app più pubblicizzato in Windows 10 è probabilmente Microsoft Edge, il nuovo browser di Windows 10 che Microsoft continua ad esaltare soprattutto verso coloro che utilizzano piattaforma rivali.

In passato, pubblicità concernenti proprio il browser Edge apparivano all’interno, per esempio, della taskbar. Adesso, sembra che la casa di Redmond voglia incentivare ulteriormente la sponsorizzazione del suo browser inserendo messaggi pubblicitari su di lui anche all’interno dello Start Menu. Un link al browser Edge è iniziato a comparire, infatti, all’interno dell’area “Consigliate” dove notoriamente sono mostrate applicazioni di terze parti che Microsoft semplicemente consiglia. Provando a cliccare su questo link si apre il browser Edge in una speciale pagina dove la casa di Redmond evidenzia l’efficienza dei consumi energetici del suo browser nei confronti dei più diretti rivali.

Tali suggerimenti se dovessero dare fastidio, possono essere disattivati all’interno delle Impostazioni di Windows 10. Microsoft, comunque, non è l’unico produttore di sistemi operativi che pubblicizza l’uso del suo browser. Anche Apple fa lo stesso su MacOS con la differenza, però, che la casa di Redmond sta adottando una politica maggiormente aggressiva.

Uno dei motivi di questa scelta potrebbe derivare dal fatto che Microsoft vuole incentivare il più possibile l’utilizzo di Edge che purtroppo non sembra riscuotere i consensi degli utenti come invece sta facendo Windows 10.

Commenta e partecipa alle discussioni