QR code per la pagina originale

Microsoft porta OneDrive su Xbox One

Microsoft ha reso disponibile l'applicazione universale di OneDrive anche agli utenti Xbox One che potranno accedere a tutti i file salvati sul cloud.

,

Microsoft continua nel suo lavoro di portare le applicazioni universali native di Windows 10 all’interno della piattaforma Xbox One che come noto, si basa sempre sul sistema operativo Windows 10. L’ultima in ordine di tempo è OneDrive che adesso è accessibile anche agli utenti in possesso della console next generation. Adesso, tutti i propri documenti salvati all’interno del cloud di Microsoft saranno disponibili anche attraverso la console. Trattandosi di un’applicazione universale, graficamente è sostanzialmente la medesima di quella per i PC e gli smartphone con lievi ritocchi per essere ottimizzata per essere seguita all’interno dell’interfaccia della console.

Da evidenziare che OneDrive su Xbox One era già disponibile in passato ma si trattava di una versione dedicata per la console limitata alla fruizione solamente di foto e di video. Adesso, invece, gli utenti potranno accedere e visualizzare ogni sorta di documento. Per la console Xbox One, dunque, arriva una nuova possibilità d’utilizzo aggiuntiva anche se forse non propriamente utile viste le finalità del prodotto ma con interessanti prospettive per il futuro. Microsoft, comunque, raccomanda ai suoi utenti di utilizzare l’app Foto che si integra in OneDrive nel caso agli utenti interessasse visualizzare solamente foto e video e non documenti, e tutto il resto.

In ogni caso, chi fosse interessato ad avere le piene funzionalità di OneDrive su Xbox One potrà scaricare l’applicazione direttamente dal Windows Store della console. Chi avesse già installata la vecchia release non dovrà fare altro che aggiornarla.