QR code per la pagina originale

Ming-Chi Kuo: iPhone 8 batterà il Galaxy S8

iPhone 8 batterà l'imminente Samsung Galaxy S8 sul mercato: è quanto sostiene Ming-Chi Kuo, analista molto affidabile sull'universo di Cupertino.

,

iPhone 8 batterà sul mercato l’ormai imminente Galaxy S8 di Samsung. È quanto rivela Ming-Chi Kuo, uno degli analisti più affidabili sul conto della mela morsicata, in vista del lancio del nuovo flagship dell’azienda sudcoreana, atteso per la fine del mese. Secondo l’esperto, lo smartphone potrebbe peccare di una scarsa attrattiva per i clienti, il tutto a vantaggio del rivale di Cupertino.

La previsione è stata pubblicata in una nota consegnata agli investitori nel corso del weekend, con cui Kuo ha voluto analizzare le probabilità di successo dei due smartphone più attesi dell’anno, il Galaxy S8 e iPhone 8, quest’ultimo forse chiamato iPhone Edition. Secondo quanto dichiarato, la proposta Samsung potrebbe non essere “sufficientemente invitante” per i consumatori, tanto da stimare vendite più contenute rispetto al predecessore Galaxy S7.

Stimiamo spedizioni di Galaxy S8 tra i 40-45 milioni di unità nel 2017, con un riscontro più lento rispetto al Galaxy S7 nel 2017 (circa 52 milioni di unità), attribuibili a:
(1) un mese di differenza nei periodi di vendita comparabili;
(2) il Galaxy S7 è stato il principale flagship di Samsung nel 4Q 2016, dopo il ritiro del Galaxy Note 7 a causa del problema dell’esplosione delle batterie, da qui la base di vendite maggiore;
(3) considerando come il Galaxy S8 non abbia dei selling point sufficientemente invitanti (fatta eccezione per il design full-screen),
l’iPhone OLED potrebbe rappresentare un richiamo più grande per i consumatori.

Così come già anticipato, il nuovo Galaxy S8 arriverà il prossimo 29 marzo, con un evento già annunciato dal gruppo sudcoreano. Per iPhone 8, sempre che sia questo il nome confermato, si dovrà attendere invece il mese di settembre. Tra le feature di punta della proposta Apple, capaci di vincere sulla concorrenza, Kuo identifica non solo lo schermo OLED, ma anche il nuovo design e l’integrazione dei sensori direttamente nel display, tra cui il sistema di scansione delle impronte digitali Touch ID.

Commenta e partecipa alle discussioni