QR code per la pagina originale

Oculus e Gear VR, live streaming su Facebook

Oculus ha svelato diverse novità per la sua piattaforma VR, tra cui la possibilità di trasmettere contenuti in streaming su Facebook con il visore Samsung.

,

Dopo aver presentato la prima app per la realtà virtuale, Facebook ha svelato altre interessanti novità per il visore Gear VR di Samsung. L’annuncio arriva in realtà da Oculus, acquisita circa tre anni fa, ma ormai le due aziende lavorano in perfetta sinergia. Una delle nuove funzionalità dedicate al Gear VR è il live streaming sul social network, mentre la ricerca vocale è disponibile anche su Oculus Rift.

La maggioranza delle novità riguardano l’interazione social tra gli utenti. Oculus ha innanzitutto aggiornato lo spazio virtuale che consente di condividere le attività con gli amici. Oltre a giochi e musica, Rooms 1.2 permette ora di vedere video a 360 gradi. Per semplificare la ricerca dei contenuti è stato aggiunto il supporto vocale. È quindi sufficiente selezionare “Ricerca” nella area TV e toccare il pulsante del microfono. Oculus Events, disponibile solo in lingua inglese, è invece la nuova funzionalità che consente di cercare eventi pubblici e di interagire con gli altri tramite Gear VR.

Gli eventi in programma sono evidenziati in Oculus Home e nella scheda Eventi. È possibile partecipare subito agli eventi in corso oppure impostare un promemoria per quelli futuri. Dato che la tastiera on-screen è piuttosto scomoda da utilizzare, Oculus ha inserito la ricerca vocale in Oculus Home (in inglese con Gear VR e Rift). L’utente può cercare app, giochi e altri contenuti VR dopo aver pronunciato la frase “Hey Oculus“.

Grazie alla funzionalità Facebook Livestreaming è possibile condividere sul social network le sessioni di gioco. Gli amici possono interagire mediante commenti e reazioni, come avviene durante la trasmissione di un qualsiasi evento live. Stranamente, la feature è accessibile solo agli utenti con Gear VR residenti al di fuori degli Stati Uniti. La disponibilità globale è prevista per le prossime settimane. Oculus sottolinea che occorre “l’ultima versione di Android”, quindi lo streaming live richiede obbligatoriamente Nougat.

Commenta e partecipa alle discussioni