QR code per la pagina originale

Tag Heuer, nuovo smartwatch il 14 marzo

Tag Heuer ha confermato su Twitter che il nuovo smartwatch di lusso, basato su Android Wear 2.0, verrà annunciato domani 14 marzo.

,

Tag Heuer annuncerà un nuovo smartwatch il 14 marzo. Dopo le informazioni di fine febbraio, il produttore svizzero ha confermato la data con un post su Twitter. L’immagine non svela molti dettagli dell’orologio digitale, ma sembra che il design sia simile a quello del primo modello. L’hashtag #ConnectedToEternity potrebbe fare riferimento alla sua modularità e quindi alla possibilità di avere un dispositivo eterno (o quasi).

Il nome dello smartwatch dovrebbe essere Connected Modular. In base alle ultime indiscrezioni, oltre al cinturino e alla fibbia, gli utenti potranno sostituire l’intera cassa ed eventualmente scegliere la corrispondente versione meccanica. Per quanto riguarda l’estetica si prevedono più colori e soprattutto una variante più adatta alle donne, ovvero agli utenti con un polso più piccolo. Sul fronte hardware si ipotizza la presenza di uno schermo più luminoso, l’integrazione del GPS e il supporto per Android Pay (pagamenti online tramite chip NFC).

Tag Heuer ha pubblicato anche un breve video in cui si vede il laboratorio dedicato ai test. La clip termina con il logo dell’azienda e l’hashtag #DontCrackUnderPressure che potrebbe indicare l’utilizzo di un vetro più resistente agli urti e alle cadute. Per l’attuale modello sono stati usati titanio e zaffiro.

L’unica certezza è il sistema operativo: Android Wear 2.0, rilasciato da Google all’inizio di febbraio. Il prezzo del Tag Heuer Connected Modular sarà piuttosto elevato. Il primo smartwatch del produttore svizzero costa 1.350 euro. Nonostante ciò, il gadget ha riscontrato un successo superiore alle aspettative.