QR code per la pagina originale

Play Musica: più controllo su download e streaming

La nuova versione dell'app Play Musica consente di scegliere la qualità dei brani da scaricare nella memoria interna e dello streaming su reti WiFi.

,

È tempo di aggiornamenti per le applicazioni mobile del servizio Google Play Musica, con una nuova release in arrivo su Android e iOS. Le principali novità sono quelle che vanno ad offrire un maggiore controllo agli utenti in termini di qualità dei download e dello streaming.

In particolare, come si può vedere dagli screenshot presenti qui sotto, tra le impostazioni è stata aggiunta la nuova voce “Qualità di download”. Il nome è già di per sé piuttosto esplicativo: consente di scegliere con quale fedeltà effettuare il salvataggio dei brani nella memoria interna di smartphone e tablet, selezionando tra “Bassa”, “Normale” e “Alta”. Ovviamente, quest’ultima occuperà più spazio. Google, per Play Musica, non specifica a quale bitrate corrispondano le tre opzioni. Dal test condotto emerge che le canzoni già scaricate non vengono aggiornate, ma se lo si desidera è possibile cancellare tutti i download effettuati in passato per ripeterli con un differente livello di qualità.

L'aggiornamento alla versione 7.5.4518 dell'app Google Play Musica per Android consente di selezionare la qualità dei brani da scaricare nella memoria interna dei dispositivi mobile

L’aggiornamento alla versione 7.5.4518 dell’app Google Play Musica per Android consente di selezionare la qualità dei brani da scaricare nella memoria interna dei dispositivi mobile

Discorso analogo per “Qualità sulla rete WiFi”, che fa riferimento invece allo streaming su network domestici (l’opzione era prima disponibile solo per quelli mobile). In questo caso si può scegliere tra “Bassa”, “Normale”, “Elevato” e “Sempre alta”. Anche qui il gruppo di Mountain View non specifica i bitrate. Gettando un’occhio alla concorrenza, Spotify va da 96 kbps a 320 kbps, mentre Tidal si spinge oltre arrivando all’encoding 16-bit.

La nuova release 7.5.4518 dell'applicazione Play Musica per dispositivi Android permette di scegliere la qualità dello streaming su reti WiFi

La nuova release 7.5.4518 dell’applicazione Play Musica per dispositivi Android permette di scegliere la qualità dello streaming su reti WiFi

Come sempre accade in questi casi, l’aggiornamento sarà rilasciato progressivamente per tutti coloro che hanno già installato l’applicazione sui propri dispositivi. I più impazienti possono invece fin da subito scaricare il file APK della nuova release per Android, utilizzato senza incontrare problemi per la realizzazione di questo articolo, come dimostrano gli screenshot allegati.

Commenta e partecipa alle discussioni