QR code per la pagina originale

Le ricariche telefoniche si pagano con Satispay

Satispay arriva anche nel mondo della piattaforma Paymat di SNAITECHI; gli utenti potranno presto ricaricare le loro utenze mobile direttamente dall'app.

,

I clienti Satispay, prossimamente, potranno effettuare le ricariche telefoniche direttamente dal proprio smartphone, con la semplicità, sicurezza, velocità che caratterizza da sempre il servizio. Questa opportunità è possibile grazie all’arrivo di Satispay sulla piattaforma Paymat di SNAITECH. Con Satispay, il processo di acquisto dei servizi a valore aggiunto Paymat è rapido ed intuitivo. Per effettuare una ricarica, basterà accedere alla sezione dedicata, che comparirà nell’app, selezionare l’operatore, l’importo desiderato (a partire da 5 euro) ed il numero del destinatario (il proprio o qualsiasi altro numero si desideri ricaricare).

Le ricariche tramite l’app Satispay si possono effettuare su: TIM, Vodafone, Wind, H3G, Fastweb, Tiscali e PosteMobile. Satispay, si ricorda, è un servizio di mobile payment che consente ai propri utenti di scambiarsi denaro attraverso un network alternativo alle carte di credito e debito. Disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario. La piattaforma Paymat, che oggi conta una rete di oltre 7000 punti vendita affiliati in tutta Italia, consente invece la gestione di un articolato sistema di ricariche (telefoniche, TV, carte di credito prepagate, gift card) e l’apertura e il deposito di conti di gioco SNAI.

Estremamente soddisfatto per questo nuovo servizio che arricchisce l’offerta di Satispay, Alberto Dalmasso, CEO della società, che al riguardo ha dichiarato:

Stiamo lavorando a tutto campo per integrarci con altre applicazioni e servizi che possano portare alla nostra community un valore aggiunto. Da sempre la nostra mission è quella di modificare le abitudini quotidiane di pagamento delle persone, e abbiamo identificato nelle ricariche telefoniche uno di quei servizi che semplificano decisamente la giornata. Siamo molto contenti di poter offrire al pubblico questa nuova opportunità.

Immagine: Pixabay • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni