QR code per la pagina originale

Surface Book 2 sarà un notebook tradizionale?

Il Surface Book 2 potrebbe arrivare già il prossimo mese ed essere un notebook più tradizionale con lo schermo che non si potrà più staccare.

,

Il Microsoft Surface Book 2 potrebbe essere presentato il prossimo mese e potrebbe essere molto diverso da come molti se lo aspettavano. E’ passato circa un anno e mezzo da quanto il Surface Book è stato presentato da Microsoft. Trattasi di un innovativo 2-in-1 Windows 10 con schermo touch scollegabile dalla tastiera e Surface Pen per poter scrivere ed interagire direttamente sul display. Da tempo si speculava di un suo possibile successore e sembra che i tempi, adesso, siano maturi anche se il prossimo modello potrebbe sorprendere e deludere allo stesso tempo.

Secondo DigiTimes, il nuovo Surface Book 2 sarebbe già entrato in produzione e si caratterizzerebbe per un prezzo decisamente inferiore rispetto a quello applicato all’attuale modello. Il report afferma, infatti, che il Surface Book 2 sarebbe un portatile molto più tradizionale non permettendo più la possibilità di staccare il display dalla tastiera. La scelta di abbandonare questa peculiarità sarebbe da ricercarsi nelle molte critiche ricevute sul sistema a cerniera che permette al Surface Book non solo di staccare lo schermo dal display ma anche di chiudersi come un normale notebook. Questa sistema, infatti, non permette di chiudere correttamente il Surface Book lasciando sempre un po’ di spazio vuoto tra il display e la tastiera una volta che il Surface Book viene chiuso.

Un sistema di chiusura che essendo complesso sicuramente risulta anche costoso da realizzare. Il modello base del Surface Book costa di listino, infatti, 1499 dollari. Eliminando la possibilità di rimuovere il display e mantenendo intatte tutte le altre caratteristiche del computer come l’uso di materiali premium, il prezzo di partenza del Surface Book 2, stando a quanto rferisce il report, dovrebbe partire da 1000 dollari.

Ovviamente trattasi di indiscrezioni anche perché appare strano che Microsoft vada a realizzare un dispositivo meno innovativo rispetto a quello di precedente generazione. Tutti i Surface si sono sempre caratterizzati per le loro caratteristiche distintive ed appare strano che Microsoft voglia fare un passo indietro.

L’unica risposta che si potrebbe dare è che forse la casa di Redmond ha trovato qualche altro modo interessante per rendere innovativa la seconda generazione del Surface Book 2.