QR code per la pagina originale

Super Mario Run arriverà su Android il 23 marzo

L'attesa è quasi finita: Nintendo annuncia in via ufficiale che Super Mario Run sarà disponibile per il download su Android a partire dal 23 marzo.

,

Ancora pochi giorni e, finalmente, anche tutti coloro in possesso di un dispositivo Android potranno mettersi a correre con Super Mario Run. Il titolo mobile, sviluppato da Nintendo, arriverà in download su Play Store nella giornata di giovedì 23 marzo. Si ricorda che è già possibile effettuare la pre-registrazione, così da essere immediatamente avvisati quando disponibile per l’installazione.

La formula di gioco è quella già vista su iOS, dove l’applicazione è scaricabile ormai da qualche mese, con ottimi risultati ottenuti in termini di download nel promo periodo di disponibilità. Si tratta di un titolo in cui la mascotte della grande N e gli altri protagonisti della serie corrono senza sosta lungo livelli popolati da personaggi che hanno reso celebre il brand su console. Il ritardo rispetto alla versione per iPhone e iPad è da attribuire all’esigenza di trovare un metodo efficace per contrastare la pirateria, fenomeno purtroppo ancora parecchio diffuso in ambito Android.

Come già detto, per scaricarlo non sarà richiesta alcuna spesa, così come per affrontare i primi quattro livelli, mentre per sbloccare i successivi bisognerà obbligatoriamente mettere mano al portafogli e sborsare 9,99 euro, una cifra non esattamente contenuta se si considera il prezzo medio degli acquisti in-app di un gioco mobile.

Nelle ultime settimane, complice anche una crescente attesa da parte della community di utenti e giocatori, si è assistito a un proliferare in Rete di presunti file APK per giocare a Super Mario Run su Android. In molti di questi si nasconde in realtà del codice malevolo: i malintenzionati, ancora una volta, hanno sfruttato l’hype per mettere le mani sui dati personali degli utenti bucando i loro dispositivi. Il consiglio è dunque quello di diffidare dai download dell’app attraverso market non ufficiali e attendere il suo debutto su Play Store, ormai alle porte.

Commenta e partecipa alle discussioni