QR code per la pagina originale

Apple Clips, video virali su iPhone e iPad

Apple Clips per iOS permette di creare video, unendo foto e clip con testo, filtri, emoji, sfondi animati e audio, che possono essere condivisi sui social.

,

Insieme agli iPhone rossi e al nuovo iPad da 9.7 pollici, Apple ha annunciato Clips, un’applicazione per iOS che permette di creare video divertenti da condividere con gli amici tramite iMessage o i principali social network. Alcune funzionalità sono simili a quelle di Instagram, Snapchat e Prisma, ma altre sono esclusive, come i Live Titles.

L’interfaccia di Apple Clips è piuttosto semplice e tipica di un servizio per la cattura di foto o registrazione video. La schermata principale mostra un’area di forma quadrata, sotto la quale ci sono tre sezioni (Foto, Video e Libreria). Nella parte superiore sono visibili invece quattro opzioni relative ai video: Live Titles, Filtri, Overlay e Poster. Nella parte inferiore è presente infine una timeline, dove vengono posizionati gli scatti e le singole clip da unire. Per avviare la registrazione è sufficiente tenere premuto il grande pulsante rosso.

Ogni clip può avere una lunghezza massima di 30 minuti, mentre il video finale non deve superare i 60 minuti. L’utente può aggiungere filtri, forme, emoji, testo, sfondi animati e brani musicali che verranno automaticamente sincronizzati con la lunghezza del video. La funzionalità più interessante è denominata Live Titles, in quanto permette di aggiungere titoli e didascalie utilizzando la voce. Clips convertirà le parole in testo, sfruttando la tecnologia di Siri, che eventualmente può essere modificato prima della condivisione. Live Titles supporta 36 lingue, tra cui l’italiano.

Al termine dell’operazione è possibile condividere il video sui principali social network e piattaforme di video sharing, tra cui Facebook, Instagram, YouTube e Vimeo. Se l’utente vuole inviare la clip con l’app Messaggi, Clips suggerisce i destinatari in base alle persone che appaiono nel video, individuate tramite riconoscimento facciale o vocale (via Live Titles).

Apple Clips sarà disponibile a partire dal mese di aprile. L’app può essere installata sul nuovo iPad da 9,7 pollici, su tutti gli iPad Air e iPad Pro, su iPad mini 2 e successivi, su iPod touch di sesta generazione e su iPhone 5s e successivi. Il requisito minimo è iOS 10.3.

Fonte: Apple • Via: The Verge • Notizie su: ,