QR code per la pagina originale

Microsoft Bookings disponibile per tutti

Microsoft Bookings, ora accessibile a tutti gli abbonati Office 365 Business Premium, è un servizio che semplifica la gestione degli appuntamenti.

,

L’azienda di Redmond ha comunicato che il nuovo servizio è ora disponibile in tutto il mondo per gli abbonati ad Office 365 Business Premium. Microsoft Bookings, annunciato circa otto mesi fa, semplifica la gestione degli appuntamenti con i clienti, offrendo un’alternativa all’invio delle email e ai contatti telefonici. Oltre alla versione web è possibile utilizzare anche le app per iOS e Android.

Microsoft Bookings è stato sviluppato soprattutto per le piccole imprese che cercano una soluzione semplice ed efficiente per la pianificazione degli appuntamenti. I clienti possono accedere ad una pagina web pubblica, dove sono indicati gli orari disponibili, e prenotare appuntamenti 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. L’azienda visualizza invece un calendario privato che consente la gestione degli appuntamenti. I clienti ricevono email di conferma e promemoria automatici che possono essere aggiunti ai loro calendari.

Oltre alle funzionalità illustrate a luglio 2016, Microsoft ha introdotto tre novità, rispondendo alle richieste degli utenti. La prima consente di integrare i calendari di Office 365 in Microsoft Bookings. Il servizio impedirà ai clienti di effettuare una prenotazione in giorni e fasce orarie riservate agli appuntamenti personali dello staff. È inoltre possibile impostare i cosiddetti “buffer time“, ovvero brevi intervalli di tempo in cui non è consentita la prenotazione, ad esempio perché sono necessarie determinate azioni prima e/o dopo l’appuntamento. L’ultima novità è di carattere estetico, in quanto permette di cambiare il colore della pagina web pubblica e di visualizzare il logo aziendale.

Microsoft ha infine rilasciato le app per iOS e Android (al momento solo in Canada e Stati Uniti) che consentono di visualizzare e gestire il calendario, creare e modificare gli appuntamenti, vedere la disponibilità dello staff, gestire l’elenco dei clienti e rispondere alle loro richieste.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni