QR code per la pagina originale

Google migliora Notizie e Meteo

Il gruppo di Mountain View placa la sete di notizie introducendo una nuova funzionalità nella sua applicazione mobile che crea un flusso continuo di news.

,

Notizie e Meteo è una delle applicazioni mobile sviluppate e distribuite da Google più utilizzate da coloro che desiderano restare aggiornati su tutto ciò che accade nel mondo, con un semplice sguardo al proprio smartphone o tablet, così come da chi vuol consultare le previsioni meteo della propria città o del luogo in cui si sta recando. Per tutti questi utenti è in arrivo un importante aggiornamento.

Ad annunciarlo è direttamente il gruppo di Mountain View, con un post condiviso sulle pagine del blog ufficiale. Si parla di un update che verrà introdotto a livello globale entro i prossimi giorni, sia su dispositivi Android che per quelli iOS. La novità più importante riguarda l’aggiunta di una sezione inedita chiamata More Headlines (forse in italiano si chiamerà Più Titoli), che permetterà di dar vita ad un flusso potenzialmente infinito di news, semplicemente effettuando lo scrolling verticale della schermata. L’animazione realizzata da bigG e allegata di seguito permette di capire in che modo funzionerà.

Date uno sguardo più approfondito alle ultime novità all’interno delle categorie Business, Tecnologia, Intrattenimento e altro ancora, etichettate e classificate per una facile lettura. La sezione More Headlines carica invece fonti su richiesta, mentre si effettua lo scrolling, placando così la vostra sete di notizie.

La nuova versione dell'app Notizie e Meteo (News & Weather) offre un'interfaccia che consente l'accesso a un numero potenzialmente infinito di temi e fonti, semplicemente scorrendo la schermata

La nuova versione dell’app Notizie e Meteo (News & Weather) offre un’interfaccia che consente l’accesso a un numero potenzialmente infinito di temi e fonti, semplicemente scorrendo la schermata

Per farlo, Google ha aggiunto in Notizie e Meteo un totale pari a oltre 200 nuove storie, selezionando i contenuti ritenuti di qualità attraverso gli algoritmi alla base del servizio News. Inoltre, il caricamento sarà immediato e non andrà a pesare in modo eccessivo sul quantitativo di traffico dati utilizzato, grazie all’impiego della tecnologia AMP, ovvero Accelerated Mobile Pages, sempre più importante anche ai fini dell’indicizzazione nelle SERP del motore di ricerca.

Fonte: Google • Notizie su: