QR code per la pagina originale

Amazon lancia un negozio di alimentari

AmazonFresh è un nuovo negozio di alimentari del colosso dell'ecommerce dove la gente potrà andare a ritirare la spesa prenotata da un'app.

,

Amazon continua la sua espansione nel mondo reale con un nuovo store fisico. Dopo il lancio di alcune librerie ed il tentativo di aprire un innovativo negozio automatizzato senza cassa, il colosso dell’ecommerce ha annunciato il lancio di un negozio di alimentari. Il progetto, AmazonFresh, è ancora in fase beta e permette di unire i vantaggi di un classico negozio di alimentari con le nuove tecnologie.

Come fa ben intuire il video condiviso da Amazon, gli utenti del colosso dell’ecommerce potranno ordinare la spesa direttamente da un’applicazione per poi poter ritirare i prodotti alimentari in appena 15 minuti direttamente dal negozio. Tra i prodotti che saranno acquistabili si menzionano la carne, il pane, le uova, latticini, prodotti per la casa e tanto altro ancora. Aspetto interessante, non sembra esserci un ordine minimo. Il servizio sarà gratuito per gli abbonati Amazon Prime, ma durante il periodo di beta di test, sarà solo utilizzabile dai dipendenti Amazon. I due negozi AmazonFresh sono situati nei quartieri SODO e Ballard della città di Seattle.

Notizie del servizio AmazonFresh erano emerse sin dal 2015 quando Amazon aveva sottolineato di voler costruire negozi dove le persone potevano ritirare comodamente generi alimentari preordinati. All’epoca la location proposta era Sunnyvale, in California.

Il servizio AmazonFresh è una delle molte iniziative legate al cibo della società. Uno degli obiettivi che il colosso dell’ecommerce sembra volersi porre è quello di espandere la sua presenza nei negozi fisici, un tempo considerati come obsoleti, rivedendoli, però, alla sua maniera e cioè offrendo un modo di fare shopping diverso in grado di sfruttare anche tutti i vantaggi delle nuove tecnologie.

Se i test andranno bene è lecito attendersi che il servizio possa crescere almeno all’interno dei confini americani.

Fonte: The Verge • Immagine: Amazon • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni