QR code per la pagina originale

Excel guadagna nuovi strumenti di collaborazione

Microsoft annuncia le novità di marzo di Office 365 tra cui spuntano i nuovi strumenti di collaborazione per la stesura dei documenti di Excel.

,

Office 365 offre da sempre molti strumenti di collaborazione per persone, professionisti e team di lavoro. Gli aggiornamenti di questo mese rendono la collaborazione ancora più semplice su Excel. Microsoft sta lavorando molto sodo per offrire soluzioni di collaborazione all’interno di Word, Excel e PowerPoint. Strumenti che finalmente arrivano su Excel per tutti gli iscritti al programma Office Insider.

Questi nuovi strumenti permettono di sapere chi altro sta lavorando su di un foglio di calcolo, vedere dove stanno lavorando e cambiare vista automaticamente in pochi secondi. Prima di rendere questo strumento disponibile a tutti, la casa di Redmond intende testarlo a lungo valutando i feedback che gli Insider rilasceranno. La creazione condivisa è, tuttavia, già disponibile in Excel Online, Excel su Android, Windows Mobile e iOS (per Insiders Office). Su Excel per computer desktop arriverà, dunque, in un secondo momento e solo dopo i test degli Insider. Microsoft ha anche aggiunto di stare lavorando alla medesima funzionalità per i computer Mac.

Microsoft sta anche portando la funzione AutoSave su Word, Excel e PowerPoint per i file memorizzati in SharePoint Online, Microsoft Onedrive e Microsoft Onedrive for Business. Grazie a questa funzione gli utenti non dovranno più preoccuparsi di salvare i progressi dei loro lavori. La casa di Redmond, inoltre, ha ricordato la disponibilità globale di Microsoft Teams, un nuovo spazio di lavoro per la collaborazione dedicato ad Office 365.

La società ha ricordato, inoltre, che Microsoft Bookings è disponibile, adesso, a livello mondiale e non più solamente per gli utenti americani e canadesi. Trattasi di un servizio che semplifica la gestione degli appuntamenti.

Questo mese, Microsoft ha anche introdotto molti affinamenti ad OneNote per renderlo ancora più accessibile e sfruttabile da parte degli utenti. Infine, il gigante del software ha annunciato che Visio è stato maggiormente integrato in Excel e PowerPoint per generare automaticamente diagrammi di flusso dai dati per poi condividerli in maniera facile ed intuitiva.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,