QR code per la pagina originale

GoPro, il drone Karma torna in Italia

Il Drone GoPro Karma torna in Italia dopo lo stop alle vendite per risolvere un problema di alimentazione ai motori.

,

GoPro Karma, il primo sfortunato drone dell’azienda specializzata in action cam, torna ufficialmente in Europa ed in Italia. All’inizio di febbraio le vendite erano già ripartire in America ma per il nuovo debutto europeo è stato necessario aspettare quasi due mesi in più. Come noto, il drone GoPro Karma era stato frettolosamente ritirato dalla società a pochi giorni dal suo debutto ufficiale. Infatti, un problema di alimentazione batteria-motori portava il drone a spegnere in volo i motori con la conseguente caduta a terra del quadricottero.

In maniera molto responsabile, GoPro aveva deciso di ritirare immediatamente tutti i droni venduti e di rimborsare i clienti promettendo che quanto prima avrebbe risolto il problema e rimesso il vendita il suo nuovo dispositivo specializzato nelle riprese d’alta quota. Per risolvere il pericoloso problema tecnico GoPro ha riprogettato il sistema di alloggiamento della batteria ed ha condotto innumerevoli test per verificare l’affidabilità. Alla fine si era trattato di un banale problema di progettazione che aveva fortemente imbarazzato la società ma il suo CEO si era detto orgoglioso di come GoPro aveva reagito.

Il drone GoPro Karma, dunque, può tornare a spiccare il volo e consentire agli utenti di riprendere immagini mozzafiato dall’alto. Karma potrà essere acquistato direttamente dall’eShop di GoPro, oppure attraverso un punto vendita autorizzato.

Per quanto riguarda i prezzi, il rilancio costerà qualche euro in più. Gli interessati potranno acquistarlo in tre declinazioni: la prima comprensiva della videocamera Hero 5 Black a 1399,99 euro; la seconda senza la videocamera a 999,99 euro; la terza senza videocamera e Karma Grip a 675,99 euro.

Fonte: GoPro • Immagine: GoPro • Notizie su: ,