QR code per la pagina originale

Twitter non conta più gli username

Twitter da adesso in poi non conteggerà più gli username nei 140 caratteri; la novità è già disponibile per tutti gli utenti Web, iOS ed Android.

,

Gli username di Twitter non saranno più conteggiati nei 140 caratteri dei messaggi. Circa un anno fa Twitter annunciò l’intenzione di non conteggiare più nei 140 caratteri disponibili alcuni elementi come video e foto. Tuttavia non tutte queste novità arrivarono subito. Per quanto riguarda l’esclusione del conteggio degli username i test iniziarono solamente lo scorso autunno. Finalmente, dopo lunga attesa, gli utenti Web, iOS ed Android di Twitter potranno dimenticarsi di far rientrare nei conteggi gli username in quanto +non saranno più considerati nei 140 caratteri.

Twitter nasce come una sorta di servizio di messaggistica rapido molto simile concettualmente agli SMS. Il limite dei messaggi è di 140 caratteri e da sempre la cosa è il pilastro della formattazione delle comunicazioni sul servizio. Nel tempo questo limite è stato oggetto di discussioni proprio perché con l’arrivo dei contenuti come link, foto e GIF, lo spazio per scrivere il testo si era ridotto drasticamente. Con il tentativo di migliorare l’appeal della sua piattaforma oggi in crisi, il social network nel corso degli ultimi mesi ha cercato di risolvere il problema eliminando dal conteggio immagini, video, citazioni ed altro. Con questo ultimo importante cambiamento Twitter spera di offrire ai suoi iscritti una maggiore libertà nel rispondere ai messaggi.

Con l’arrivo di questa novità l’interfaccia del social network si adegua e cambia leggermente. Innanzitutto gli username ai quali si sta inviando il messaggio appariranno sopra il tweet stesso e non all’interno. Tappando “Rispondi a” gli utenti potranno scegliere a chi inviare la risposta. I cambiamenti apportati puntano anche a facilitare la lattura della conversazione tra gli utenti. Infatti, adesso, è possibile vedere subito tutto il contenuto della risposta.

Twitter non conta più gli username

Twitter non conta più gli username (immagine: Twitter).

In questo modo è possibile concentrarsi sulla lettura dei messaggi, senza dover prima scorrere l’elenco dei nomi degli utenti coinvolti.

L’aggiornamento è già disponibile per tutti gli utenti, anche in Italia.

Fonte: Twitter • Immagine: Bloomicon via Shutterstock • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni