QR code per la pagina originale

iPad Pro 2017: nessun evento ad aprile?

Apple potrebbe aver posticipato il lancio dei nuovi iPad Pro, forse alla WWDC di giugno: si fanno meno probabili le chances di un evento ad aprile.

,

L’attesa per i nuovi iPad Pro potrebbe farsi più lunga del previsto. Nonostante i numerosi rumor apparsi nelle scorse settimane, pronti a scommettere sul lancio di rinnovati tablet professionali entro la fine di aprile, Apple potrebbe invece aver optato per altre strategie. Una condizione suggerita dal recente lancio del nuovo iPad classico, ma anche dall’assenza di segnali provenienti dalla California, in merito a un imminente evento. Sarà il palco della WWDC, di conseguenza, a ospitare gli iDevice di Cupertino?

Le previsioni sono ormai ampiamente note: Apple potrebbe aver sviluppato dei rinnovati iPad Pro, tra cui un modello del tutto inedito. Oltre agli ormai canonici esemplari da 12.9 e 9.7 pollici, infatti, potrebbe giungere un tablet da 10.5 pollici, dotato di schermo da 10.5 pollici e con display borderless, affinché possa occupare lo stesso form factor del modello minore. In un primo momento, si è ipotizzato questi terminali potessero fare la loro apparizione tra marzo e aprile, ma il recente lancio dell’erede di iPad Air ha scombinato le carte sul tavolo di gioco.

La redazione di ZDNet ha notato come, nella storia di Apple, il gruppo abbia solo una volta annunciato un evento primaverile ad aprile avviato, mentre per i restanti gli inviti sono stati pressoché sempre invitati entro l’ultima settimana di marzo. Si riducono le possibilità di un keynote speciale, di conseguenza, anche se i nuovi tablet potrebbero comunque giungere prima della tradizionale disponibilità di ottobre.

In effetti, Apple promette per il 2017 una versione completamente rinnovata della WWDC di giugno, non solo nella location, ma anche sui temi affrontati. Già dai primi dettagli di presentazione, infatti, si apprende come la società non abbia intenzione di concentrarsi unicamente sul software, in particolare iOS 11 e il successo di macOS Sierra, bensì anche su altro. E considerato come in passato il palco della WWDC sia stato scelto per la presentazione di numerosi hardware, a partire dal Mac Pro cilindrico, chissà che quest’anno il turno non sia proprio di iPad Pro.

Fonte: ZDnet • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , ,