QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8, modifiche dell’ultimo minuto

Durante lo sviluppo dei Galaxy S8 e S8+, Samsung aveva realizzato prototipi con doppia fotocamera posteriore e lettore di impronte ad ultrasuoni.

,

Il Galaxy S8 annunciato a fine marzo da Samsung è il risultato finale di uno sviluppo iniziato molti mesi prima. Il produttore ha infatti realizzato diversi prototipi che hanno permesso di valutare la qualità dei componenti e le funzionalità correlate. Alcune immagini pubblicate su Internet confermano l’esistenza di una versione con doppia fotocamera posteriore, mentre un report proveniente dalla Corea spiega perché il lettore di impronte è stato spostato sul retro dello smartphone.

Il model number del prototipo mostrato nell’immagine è SM-G955F, quindi si tratta di un Galaxy S8+. Si può chiaramente notare un modulo fotografico con due lenti disposte in verticale, il flash LED e il cardiofrequenzimetro nella parte inferiore. La soluzione è esteticamente poco gradevole e probabilmente Samsung ha deciso di optare per una singola fotocamera da 12 megapixel, in quanto la qualità delle immagini della dual camera sono state considerate di scarsa qualità. I più attenti avranno sicuramente notato anche l’assenza del lettore di impronte digitali.

Samsung-Galaxy S8 Plus - Dual Camea

In base alle numerose indiscrezioni trapelate prima dell’annuncio ufficiale, il sensore biometrico doveva essere inserito sotto lo schermo e sfruttare la tecnologia ad ultrasuoni di Synaptics. Anche in questo caso i risultati non sono stati soddisfacenti, per cui il produttore coreano ha deciso di utilizzare un lettore di impronte tradizionale. Lo spessore ridotto delle cornici ha comportato però il suo spostamento sul retro, alla destra della fotocamera. Gli utenti corrono quindi il rischio di sporcare la lente della fotocamera, cercando di raggiungere il lettore.

Infine, una “curiosità” relativa alla realtà virtuale. Sebbene i Galaxy S8 e S8+ rispettino pienamente le specifiche minime di Daydream, la tecnologia di Google non può essere sfruttata perché l’app Android disponibile sul Play Store non è compatibile. Gli utenti possono però utilizzare il nuovo Gear VR, il visore Samsung apprezzato anche dagli struzzi.

Commenta e partecipa alle discussioni