QR code per la pagina originale

Android 7.1.2 è ufficiale per i Pixel e Nexus

La versione finale dell'aggiornamento al sistema operativo Android 7.1.2 Nougat arriva sui dispositivi Pixel, Pixel XL, Pixel C, Nexus 6P e Nexus 5X.

,

Con il recente annuncio di Android O (tutti i dettagli saranno svelati a maggio durante l’evento I/O 2017), l’attenzione nei confronti degli aggiornamenti per la release Nougat del sistema operativo è inevitabilmente un po’ calata. Ciò non significa che Google abbia rallentato o interrotto il proprio impegno per aggiornare i dispositivi già in commercio: la dimostrazione è l’avvio della fase di rollout che porta la versione definitiva di Android 7.1.2 nelle mani degli utenti.

I device interessati dall’update sono gli smartphone Pixel, Pixel XL, Nexus 6P e Nexus 5X, oltre al tablet Pixel C. L’iniziativa non interesserà invece i modelli Nexus 6 e Nexus 9. Va ricordato che del nuovo pacchetto si è già parlato alla fine di gennaio, con la presentazione da parte di bigG accompagnata dal rilascio della prima beta alla community di sviluppatori.

Non si tratta certo di un aggiornamenti “major”: le novità comunque non mancano e dal changelog emergono migliorie come quelle legate alle performance nel riconoscimento delle gesture da parte dei lettori di impronte digitali, la correzione di problemi legati alla riproduzione audio ad alto volume, quelli relativi alla connettività Bluetooth, l’introduzione di avvisi per l’utilizzo della batteria e l’eliminazione dell’intoppo che causava un viraggio rosa su alcune aree delle fotografie scattate. Risolto inoltre un bug che in alcuni casi provocava lo spegnimento preventivo.

Come sempre accade in questi casi, gli utenti possono attendere di veder comparire la notifica di disponibilità dell’aggiornamento sul proprio display, così da dare il via alla fase di download e installazione (serviranno alcune settimane affinché arrivi in tutti i territori) in modo del tutto automatico. In alternativa è possibile fin da subito scaricare le immagini OTA messe online direttamente da Google e procedere manualmente all’operazione.

Commenta e partecipa alle discussioni