QR code per la pagina originale

Nintendo Switch si piega?

Alcuni utenti segnalano che Nintendo Switch tende a deformarsi se la console viene lasciata inserita per troppo tempo nel dock collegato al televisore.

,

A un mese di distanza dal debutto ufficiale di Nintendo Switch sul mercato si può dire che l’accoglienza riservata alla console è stata decisamente calorosa: in Giappone è addirittura riuscita a vendere più di PS4 al lancio. Ciò nonostante, sembrano non mancare i problemi. Se di quello relativo dl Joy-Con sinistro si è già parlato, ora l’attenzione si sposta su un potenziale difetto strutturale e di design.

Sono giunte tramite le pagine di Reddit alcune prime segnalazioni di utenti che hanno visto la piattaforma (la sua unità centrale, il “tablet”) deformarsi in modo piuttosto evidente. La dimostrazione è nell’immagine allegata di seguito, nella quale si può vedere come Switch abbia assunto una sorta di curvatura. La ragione di tale flessione potrebbe essere da ricercare nell’aver mantenuto la console collegata al dock per lungo tempo, provocando così un surriscaldamento interno e una successiva piegatura della scocca. Ovviamente, ciò non dovrebbe accadere in alcun modo.

Fortunatamente, ciò non ha compromesso l’esperienza di gioco. La mancanza di un lettore di dischi, in questo caso, è definitivamente una buona cosa.

Pare che alcune unità di Nintendo Switch tendano a deformarsi se lasciate inserite per troppo tempo nel dock

Pare che alcune unità di Nintendo Switch tendano a deformarsi se lasciate inserite per troppo tempo nel dock collegato al televisore (immagine: Reddit).

Un altro utente racconta di aver notato lo stesso difetto.

Stavo guardando la mia due giorni fa e sembra abbia iniziato a incurvarsi allo stesso modo. Chiamerò Nintendo e manderò loro delle foto, così che possano indagare sulla causa e impedire che succeda ad altri. Dovrebbero mandartene una nuova senza spese.

Va inoltre precisato che altri possessori di Switch confermano come, anche dopo 120 o 150 ore di gioco con la piattaforma inserita nel dock e collegata al televisore, non sia emerso alcun problema di questo tipo. La palla passa ora nelle mani di Nintendo, che di certo indagherà su quanto accaduto.