QR code per la pagina originale

Netflix: i pollici sostituiscono le stelle

Netflix annuncia la sostituzione del sistema di rating a stelline con un più immediato pollice: un modo per ottenere suggerimenti visivi migliori.

,

Piccola rivoluzione, per l’universo di Netflix. Il colosso dello streaming ha infatti deciso di sostituire il suo classico sistema di rating, fino a oggi rappresentato da cinque stelline, con un più veloce pollice. Un modo, sostengono dall’azienda, per rappresentare al meglio non solo la risposta del pubblico, ma soprattutto per fornire all’abbonato dei consigli di visione più affini ai suoi gusti.

Così come già accennato, fino a oggi Netflix ha sfruttato un sistema di rating a cinque stelle, per manifestare altrettanti livelli di gradimento dal singolo utente. Negli anni, tuttavia, questo metodo pare non si sia rivelato particolarmente affidabile: poco intuitivo ed estremamente differenziato, sembra non sia stato in grado di standardizzare alla perfezione il giudizio del pubblico. Così il colosso ha pensato di introdurre un più veloce pollice, come già avviene sulle piattaforme social, in particolare per rendere più fedele il sistema di raccomandazione dei titoli.

Secondo quanto dichiarato dal gruppo, il ricorso alle classiche stelline potrebbe generare confusione: questo metodo, diffuso sui siti di eCommerce o di recensioni di prodotti, non viene normalmente sfruttato per fornire suggerimenti migliori agli iscritti, bensì per esprimere un parere sul prodotto stesso. Il pollice, invece, identifica immediatamente i contenuti desiderabili in base alle abitudini di visione dell’iscritto, incrementando anche valutazioni più puntuali, con un aumento del 200% nelle stesse.

Optando per il pollice alzato, l’abbonato potrà manifestare interesse per quella tipologia di show, mentre con un pollice verso indicherà a Netflix di non apprezzare la proposta: la piattaforma, di conseguenza, comprenderà le necessità dell’utente ed eviterà di consigliare titoli analoghi. Naturalmente, i contenuti bocciati potranno essere comunque fruiti, tramite gli strumenti di ricerca o navigando tra le categorie, ma non verranno mostrati in home page. La nuova metodica di valutazione è disponibile da oggi, mentre le precedenti valutazioni a stelline continueranno a concorrere per la determinazione finale dei gusti dell’abbonato.

Commenta e partecipa alle discussioni