QR code per la pagina originale

Project Scorpio sarà svelata il 6 aprile

Giovedì 6 aprile Digital Foundry svelerà in esclusiva molti dettagli tecnici della nuova console Project Scopio di Microsoft.

,

Dopo alcune indiscrezioni girate nelle ultime ore è arrivata la conferma ufficiale, Digital Foundry svelerà in esclusiva Project Scorpio domani 6 aprile alle ore 15 (ora italiana). Non si tratta di una presentazione vera e propria perché quella la terrà ovviamente Microsoft verosimilmente al prossimo puntamento di E3 2017 nel mese di giugno. Quello che Digital Foundry svelerà in esclusiva dovrebbe essere una sorta di anteprima basata esclusivamente sulle specifiche della console. In altri termini dovrebbe essere svelata la scheda tecnica completa della console.

L’esclusiva, dunque, affronterà dettagli tecnici e le relative potenzialità della nuova Project Scorpio di Microsoft. Giochi, prezzi, disponibilità ed ecosistema software saranno probabilmente ad appannaggio della presentazione ufficiale di Microsoft che avverrà tra un paio di mesi. In ogni caso trattasi di un appuntamento molto interessante perché permetterà di scoprire nei dettagli cosa la casa di Redmond ha in serbo per rivoluzionare il mondo del gaming. Quello scelto da Microsoft è sicuramente un approccio nuovo, probabilmente voluto per tenere alta l’attenzione sulla sua nuova console che dovrebbe debuttare nei negozi entro la fine dell’anno, probabilmente in tempo per lo shopping natalizio.

L’appuntamento è, dunque, per la giornata di domani quando Digital Foundry svelerà molti segreti di uno dei prodotti per il gaming più attesi del 2017.

Di Project Scorpio, ad oggi, si sa che dovrebbe offrire una potenza di almeno 6 teraflop, supportare nativamente il 4K per i giochi e per i video ed essere nativamente compatibile con la mixed reality. Microsoft garantirà la compatibilità con i giochi dell’attuale Xbox One. La piattaforma sarà sempre basata su Windows 10.

Fonte: Eurogamer • Immagine: 360b via Shutterstock • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni