QR code per la pagina originale

Apple Watch Series 3: si allargano i produttori

Apple avrebbe trovato un secondo partner produttivo per la fornitura di Apple Watch, mentre entra nel vivo la definizione della terza edizione.

,

Emergono i primi dettagli su Apple Watch Series 3, lo smartwatch rinnovato che Apple potrebbe presentare nella seconda metà del 2017. Secondo alcune fonti asiatiche, la società di Cupertino avrebbe individuato i partner per la fornitura delle componenti del device, allargando la produzione rispetto allo scorso anno. Sulle novità hardware dell’orologio intelligente, tuttavia, non vi è ancora alcuna conferma precisa.

La notizia giunge da DigiTimes, testata asiatica dalle previsioni non sempre azzeccate sul mondo della mela morsicata, in base ad alcune fonti provenienti dai distretti partner di Cupertino. A quanto pare, oltre alla riconferma di Quanta Computer, Apple avrebbe trovato un nuovo fornitore per i suoi Apple Watch: Compal Electronics.

Sembra, tuttavia, che la produzione di Apple Watch Series 3 rimanga ad esclusivo appannaggio di Quanta Computer, mentre Compal Electronics si farà carico solo di una piccola porzione della seconda edizione dello smartwatch. L’ammontare totale dei dispositivi prodotti dovrebbe quindi essere più elevato rispetto al 2016, quando Apple ha distribuito 12 milioni di esemplari, raggiungendo il 50% del market share.

La testata asiatica, tuttavia, non ha confermato nessuna indiscrezione sulle caratteristiche hardware del dispositivo, sebbene alcuni dettagli siano emersi nei giorni scorsi. Sembra che il nuovo smartwatch potrà contare su prestazioni decisamente più estese rispetto al predecessore, a partire dall’inclusione della compatibilità con LTE, affinché Apple Watch possa essere impiegato in modalità standalone. La libertà dall’iPhone abbinato, inoltre, dovrebbe garantire un’autonomia più estesa, quest’ultima anche garantita da una batteria completamente riprogettata. Il design, invece, dovrebbe rimanere sostanzialmente identico ai due famosi predecessori, con la riconferma della scocca in ceramica per la versione Edition, quella più costosa dello smartwatch. Contestualmente al lancio di Apple Watch Series 3, inoltre, il primissimo esemplare potrebbe sparire da Apple Store, mentre Apple Watch Series 2 diverrà probabilmente il modello entry level della linea. La presentazione dovrebbe avvenire in settembre, in concomitana con iPhone 7S, iPhone 7S Plus e l’inedito iPhone 8.

Commenta e partecipa alle discussioni