QR code per la pagina originale

Windows 10, arriva Redstone 3 agli Insider

Microsoft ha distribuito la prima build di Windows 10 Redstone 3 agli Insider; inizia ufficialmente lo sviluppo del prossimo step di Windows 10.

,

Microsoft ha dato ufficialmente il via allo sviluppo di Redstone 3, il prossimo importante step evolutivo di Windows 10 che arriverà ufficialmente verso la fine dell’anno. Con il rollout di Windows 10 Creators Update che sta per entrare nel vivo, la casa di Redmond ha iniziato a spostare l’attenzione dello sviluppo alla prossima evoluzione del suo sistema operativo. Nello specifico, la build rilasciata è la numero 16170 ed è disponibile solamente per gli iscritti al programma Windows Insider che hanno optato per l’opzione Fast Ring.

La nuova build non contiene nessuna nuova funzionalità e così sarà per un po’ di tempo. Come avviene con l’inizio dello sviluppo di ogni evoluzione di Windows 10, le prime build contengo solamente modifiche strutturali e solo successivamente Microsoft introdurra le prime vere novità. Proprio per questo, questa build e le prossime sono da utilizzarsi solamente su specifiche macchine di test. Infatti, questa build può risultare estremamente instabile e con numerosi problemi e non è indicata per un utilizzo continuo. Difficile, oggi, sapere cosa effettivamente arriverà con Windows 10 Redstone 3. L’unica certezza è che dovrebbe debuttare verso la fine dell’anno, probabilmente nel tardo autunno.

Tutte le novità di questo importante aggiornamento saranno illustrate con buona approssimazione a maggio durante Build 2017, l’annuale incontro dedicato agli sviluppatori dove Microsoft svela molte novità del suo ecosistema.

Si ricorda, infine, che per il 25 aprile è previsto anche l’inizio della distribuzione di Windows 10 Creators Update per gli smartphone. La prima build di Redstone 3 per i dispostovi mobile è attesa, quindi, più avanti nel tempo.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,