QR code per la pagina originale

Vodafone TV arriva in Italia

Programmi televisivi, contenuti on-demand e app di terze parti: è l'offerta di Vodafone TV per l'intrattenimento multimediale a casa e in mobilità.

,

Tutti i programmi del digitale terrestre, contenuti on-demand e trasmissioni in streaming per ogni componente della famiglia: Vodafone TV è un box che riunisce tutto questo in un solo dispositivo. Non mancano poi caratteristiche come la visione in mobilità da smartphone o tablet e la possibilità di salvare le registrazioni sul cloud per accedervi in qualunque momento.

Vodafone TV

Di fatto, Vodafone TV è un set-top box che si connette al televisore tramite cavo HDMI. Il segnale in ingresso viene acquisito sia dall’antenna del digitale terrestre (per quanto riguarda la TV tradizionale) sia mediante la porta Ethernet o il modulo WiFi (per lo streaming). Il telecomando in dotazione permette di navigare nell’interfaccia (il sistema operativo è proprietario) e controllare la riproduzione dei contenuti, un’azione che si può svolgere anche da dispositivi mobile. Nella QUERY sottoposta a Quang Ngo Dinh, il Responsabile Marketing Consumer di Vodafone Italia ci parla dell’offerta.

È possibile configurare il proprio account Vodafone TV su un massimo di quattro dispositivi (due utilizzabili in contemporanea), anche mobile. Per questo motivo, l’operatore ha rilasciato l’applicazione ufficiale in download gratuito su Android e iOS. Oltre che per lo streaming quando ci si trova lontani da casa (compreso l’accesso alle registrazioni), smartphone e tablet possono essere utilizzati come telecomando in salotto o per inviare i contenuti sul televisore.

L'applicazione di Vodafone TV è disponibile in download per Android e iOS

L’applicazione di Vodafone TV è disponibile in download per Android e iOS

I contenuti

Il pacchetto base offre l’accesso ad alcune migliaia di titoli, da guardare in streaming quando lo si desidera, in modalità on-demand. Sono inoltre inclusi 14 film dal catalogo della piattaforma Chili, quattro dei quali prime visioni. L’offerta unisce dunque i programmi del digitale terrestre (da registrare su cloud per la visione in qualsiasi momento) al cinema e alle serie TV, fino ai documentari, all’informazione e ai formati pensati per i più piccoli. A questi si può aggiungere tutto ciò collegato agli account premium delle piattaforme partner. Garantito il pieno supporto al formato 4K (o Ultra HD) e all’HDR.

L'interfaccia di Vodafone TV

L’interfaccia di Vodafone TV è composta da quattro sezioni principali: My TV, Guida TV, On Demand e App

L’interfaccia del dispositivo, visibile qui sopra, è formata da quattro macro-sezioni. La prima è My TV e raccoglie quelli che possono essere definiti come i suggerimenti forniti per la visione, sulla base dei gusti personali dell’utente. La seconda, Guida TV, racchiude una panoramica sulle trasmissioni in corso, con accesso immediato ai singoli programmi. On Demand riassume invece il meglio dell’offerta streaming. App, infine, contiene i link per lanciare le applicazioni di terze parti: inizialmente quelle supportate sono Now TV, Netflix e Chili.

Partner

Per offrire una grande varietà di contenuti, Vodafone ha siglato partnership con realtà di terze parti. Nel dettaglio, prendendo in considerazione la TV lineare e quella on-demand, sono stati trovati accordi con Now TV (Sky Italia), Discovery Italia, De Agostini Editore, Viacom International Media Networks, Sony Pictures Television, 20th Century Fox, Lionsgate, Discovery Communication, National Geographic, BBC Worldwide, FOX, Koch Media, Mirror Entertainment, Notorious Pictures, Leone Film Group, Lucky Red, Bim Distribuzione e Eagle Pictures.

Direttamente nel menu principale è inoltre possibile accedere ad applicazioni di terze parti: quelle disponibili inzialmente sono Netflix, Chili e Now TV (Sky Italia). Alcune di queste, va ricordato, richiedono un abbonamento aggiuntivo, che l’utente può importare se già sottoscritto oppure attivare dopo aver installato il box.

Prezzo e disponibilità

Come già scritto, Vodafone TV è offerto in esclusiva ai clienti che sottoscrivono un abbonamento alla fibra ottica di Vodafone Italia, attualmente disponibile in 527 città italiane (11,7 milioni tra famiglie e imprese). Grazie alla partnership con Enel Open Fiber, l’operatore porta la connettività fino a 1 Gbps di IperFibra in località come Milano, Bologna, Torino e Perugia. All’estero è disponibile in Germania, Grecia, Irlanda, Olanda, Spagna, Portogallo e Nuova Zelanda.

Al prezzo di 10 euro ogni quattro settimane si ha accesso a tutti i contenuti del pacchetto base, mentre quelli aggiuntivi e che richiedono una spesa extra (Netflix, Chili, Now TV ecc.) possono essere pagati direttamente nella fattura del conto telefonico, non costringendo così l’utente a utilizzare la propria carta di credito. I nuovi abbonati possono inoltre scegliere il pacchetto che offre IperFibra, Vodafone TV e il ticket Intrattenimento di Now TV (in HD) al costo di 35 euro ogni quattro settimane. Come si legge sul sito dell’operatore, è prevista una permanenza minima contrattuale da 24 rinnovi di quattro settimane. In caso di recesso anticipato si dovrà versare un corrispettivo pari a 120 euro.