QR code per la pagina originale

CorelDraw Graphic Suite 2017, grafica e disegno

CorelDraw Graphic Suite 2017 mette a disposizione dei grafici la potenza delle reti neurali per interpretare e calibrare le linee disegnate con pennino.

,

Giunge sul mercato la nuova suite CorelDraw Graphic Suite 2017: uno dei brand storici nel mondo della grafica vettoriale, sta per portare ai propri utenti nuovi strumenti di produzione e editing che fanno l’occhiolino ai nuovi device di cui si è arricchita l’offerta hardware degli ultimi mesi. In particolare l’edizione 2017 mette a disposizione una serie di novità per l’uso del pennino, gestendolo però non soltanto come una trasposizione della matita tradizionale, ma trasformandolo in una sorta di estensione delle intenzioni creative dell’utente.

CorelDraw presenta LiveSketch

La novità maggiore è infatti nella funzione LiveSketch, con la quale «i tratti disegnati a mano vengono interpretati, adattati e combinati alle curve vettoriali esistenti in maniera intelligente, rendendo più semplice disegnare e fare schizzi direttamente su un dispositivo abilitato all’uso di una penna grafica».

Il contatto tra il pennino e lo schermo, insomma, non è un gesto che disegna, ma una sorta di gesture con cui dare nuove informazioni al sistema affinché possa elaborarne un risultato avanzato. Per raggiungere questo obiettivo LiveSketch «si avvale della potenza della rete neurale per comprendere e offrire un’esperienza di disegno vettoriale naturale che riproduce l’effetto della carta e della penna. Per la prima volta, gli utenti possono disegnare a mano libera curve vettoriali direttamente su un dispositivo abilitato all’uso di una penna grafica grazie a uno strumento intelligente che interpreta e comprende gli stili di disegno, inclusi tratti che si sovrappongono, linee piegate, e persino scarabocchi».

Per meglio comprendere l’utilità di questa funzione è sufficiente la demo creata ad hoc per dimostrare le possibili sinergie con il nuovo Microsoft Surface Studio:

CorelDraw Graphic Suite 2017: software e prezzo

Corel Draw Graphic Suite 2017 contempla i seguenti software:

  • CorelDRAW 2017: applicazione intuitiva per l’illustrazione vettoriale e il layout di pagina;
  • Corel PHOTO-PAINT 2017: applicazione di fotoritocco professionale;
  • Corel Font Manager 2017: potente gestore dei font;
  • Corel PowerTRACE 2017: utility di trasformazione di immagini bitmap in immagini vettoriali (integrata in CorelDRAW 2017);
  • Corel CONNECT 2017: un browser che consente di accedere ai contenuti digitali presenti in Centro contenuti o su un computer locale;
  • Corel Website Creator: software di progettazione di siti web;
  • Corel CAPTURE 2017: utility di screen capture con un solo clic;
  • PhotoZoom Pro 4: un plug-in che permette di esportare e ampliare le immagini digitali da Corel PHOTO-PAINT.

Quando ci si abitua a pensare in termini di forme geometriche, polilinee e curve Bézier, il processo di disegno può allontanarsi dal cuore della creatività, ovvero il semplice piacere di disegnare. Sfruttando gli ultimi progressi dell’hardware Windows e la potenza del machine learning, il nuovo strumento LiveSketch di CorelDRAW 2017 porta per la prima volta l’esperienza divertente e creativa del disegno con carta e penna nell’illustrazione vettoriale. In questo ambiente creativo, la tecnologia scompare a tutti gli effetti.

Gérard Métrailler, Vicepresident Global Products di Corel

La nuova suite garantisce piena compatibilità con le aree di lavoro create nelle versioni X5, X6, X7 e X8 della suite (dunque in pratica con tutti i file creati dal 2010 in avanti). Prevista inoltre piena adattabilità tra interfaccia desktop e interfaccia touch, effettuando lo switch al semplice collegamento o distaccamento della tastiera dal tablet (ad esempio nel caso dei Surface).

La suite può essere scaricata per una prova gratuita di 15 giorni dal sito Coreldraw.com. La suite completa ha costo pari a 699 euro; l’upgrade dalle versioni antecedenti ha un costo pari a 349 euro. In alternativa è possibile accedere al programma di sottoscrizione che consente l’accesso alla suite in abbonamento: in questo caso il costo è pari a 19,95 euro al mese o 239,40 euro all’anno, avendo in tal caso a disposizione sempre l’ultimo aggiornamento della suite senza costi ulteriori. L’utenza avente a disposizione la suite X8 può accedere all’aggiornamento attraverso speciali sconti messi a disposizione direttamente attraverso il software in uso.

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni