QR code per la pagina originale

Windows 10, nuovi aggiornamenti cumulativi

Microsoft ha rilasciato nuovi aggiornamenti cumulativi per tutte le versioni di Windows 10 che vanno a correggere bug ed a chiudere falle di sicurezza.

,

In concomitanza con il Patch Tuesday del mese di aprile, Microsoft ha rilasciato una serie di aggiornamenti cumulativi per Windows 10, anche per Windows 10 Creators Update il cui rollout è iniziato giusto da poche ore. Questi update non apportano nessuna novità ma vanno solamente a chiudere bug e falle di sicurezza per rendere il sistema operativo ancora più stabile, efficiente e sicuro.

Per chi avesse già aggiornato all’ultima release di Windows 10 è già disponibile, per esempio, la nuova build 15063.138. Chi, invece, non avesse ancora effettuato l’update potrà scaricare la build 14393.1066. Non mancano novità anche per tutti coloro che nel corso del tempo non avessero ancora effettuato l’aggiornamento agli step successivi di Windows 10 rimanendo con la versione “originale” del debutto. Microsoft, infatti, garantisce patch per la sicurezza per tutti. Trattandosi di correttivi che vanno a migliorare diverse aree del sistema operativo, il suggerimento è quello di scaricarli il prima possibile. Come consuetudine, questi aggiornamenti si possono installare attraverso il canonico strumento di Windows Update.

Al termine della procedura di installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche. Microsoft, dunque, continua nel suo lavoro certosino di affinamento di Windows 10 che mese dopo mese diventa una piattaforma sempre più completa e matura.

Ma il lavoro non si ferma certamente qui. A maggio, a Build 2017, la casa di Redmond scoprirà le sue carte e svelerà ufficialmente le novità che arriveranno con Redstone 3 che è atteso pubblicamente al debutto verso la fine dell’anno, probabilmente nel periodo autunnale.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,