QR code per la pagina originale

Instagram Stories, 200 milioni di utenti

Instagram ha annunciato che le Instagram Stories hanno raggiunto i 200 milioni di utenti attivi al giorno; in arrivo nuovi strumenti per gli sticker.

,

Instagram Stories ha tagliato il traguardo dei 200 milioni di utenti attivi al giorno. Trattasi di un dato davvero molto rilevante che premia gli sforzi del social network fotografico nell’aver voluto implementare questa funzionalità che sembra davvero essere largamente amata dagli iscritti. Per capire come il suo utilizzo sia sempre maggiore basta evidenziare il dato che a gennaio erano “solamente” 150 milioni gli utilizzatori giornalieri.

Per raggiungere questo traguardo, Instagram, app di proprietà di Facebook, continua a sviluppare sempre nuove soluzioni e funzionalità che possano migliorare l’esperienza d’uso degli iscritti. Il social network fotografico, proprio al riguardo, oggi ha annunciato una serie di novità per dare maggiormente sfogo alla creatività. Instagram ha annunciato, infatti, nuovi strumenti legati agli sticker che potranno essere utilizzati per personalizzare le Stories o i messaggi diretti (Instagram Direct). Grazie a questi nuovi strumenti per gli sticker, gli iscritti avranno a disposizione ancora più modi per trasformare ogni momento della loro vita quotidiana in un contenuto divertente da condividere.

Gli utenti potranno, adesso, trasformare un semplice selfie in uno stiker da poter applicare sui video o sulle foto per condividere rapidamente una reazione. Questi sticker non sono fissi e possono essere mossi e dunque applicati in ogni parte della foto o del video.

Inoltre, adesso sono in arrivo gli sticker geolocalizzati per tutti coloro che abitano nelle città di Chicago, Londra, Madrid e Tokyo. Infine, Instagram sta introducendo un nuovo collegamento rapido agli adesivi preferiti.

Gli aggiornamenti saranno disponibili per iOS e Android a partire dalla versione 10.16 di Instagram, scaricabile dall’App Store di Apple e da Google Play.

Commenta e partecipa alle discussioni